Caricamento in corso...
11 luglio 2017

Calciomercato, Siviglia: ufficiale l'arrivo di Muriel dalla Sampdoria

print-icon
Luis Muriel, nuovo attaccante del Siviglia

Luis Muriel, nuovo attaccante del Siviglia (@sevillafc)

L'attaccante colombiano ha firmato un contratto di 5 anni con il club andaluso: ai blucerchiati 20 milioni di euro più il 20% della futura rivendita

La trattativa si era conclusa ufficialmente già qualche giorno fa, quando il club di Liga aveva annunciato sul proprio sito ufficiale l'accordo definitivo tra le parti. Solo oggi, però, è arrivata l'ufficialità del trasferimento: Luis Muriel è un nuovo giocatore del Siviglia. L'attaccante colombiano, dopo aver vestito per quasi tre anni (43 i gol segnati, ndr) la maglia della Sampdoria, giocherà nella prossima stagione con il club andaluso. Ai blucerchiati 20 milioni di euro per il suo cartellino, a cui va sommato il 20% della possibile rivendita del giocatore. Per l'ex Udinese, alla prima esperienza europea fuori dall'Italia, un contratto di 5 anni. A sancire la formalizzazione dell'affare il cominicato ufficiale della società spagnola: "Luis Muriel - si legge - ha sostenuto le visite mediche e ha firmato come previsto il contratto. Così facendo è diventato ufficialmente un nuovo giocatore del Siviglia e lo sarà per le prossime cinque stagioni. L'attaccante nazionale colombiano, che arriva dalla Sampdoria, sarà a dispozione del tecnico Eduardo Berizzo subito da oggi ed è il terzo rinforzo della campagna acquisti estiva".  

Il saluto alla Samp

Con un messaggio su Instagram, Muriel ha voluto ringraziare tutto il mondo blucerchiato: "Solo posso solo dire grazie - ha scritto in un post - grazie di tutto quello che mi avete dato in questi anni, grazie per avermi fatto tornare la voglia di giocare calcio, grazie per quel supporto anche nei momenti un po' difficili. Grazie di essere stati lì sempre, grazie per quell'affetto dimostrato nei miei confronti che ancora continuate a dimostrare. Ho voluto scrivere questa lettera senza aiuto di nessuno, con le mie parole e con quello che in questo momento esce del mio cuore. Per dirvi grazie. in questi anni ho sempre cercato di onorare la maglia ogni volta che c'è la avevo addosso. E grazie a voi è stato possibile vivere grandi momenti di tanta felicità. Grazie presidente Ferrero, grazie Avvocato Romei, grazie a tutto lo staff tecnico, grazie a tutto lo staff medico, grazie a i magazzinieri. Grazie a tutti voi tifosi: grazie grazie vi porterò sempre nel mio cuore. Porterò questi colore ovunque andrò, con molto orgoglio. Grazie".