29 luglio 2017

Neymar-Psg, il Barça: "Il giocatore dica che vuole fare"

print-icon

Da Iniesta a Suarez fino al presidente Bartomeu, sono tutti concordi: "Vogliamo che Neymar resti al Barcellona ma deve essere lui a parlare e dire quello che vuole fare". Il quotidiano catalano Sport parla di trattativa in via di definizione

Neymar-Psg, forse ci siamo davvero. Niente di ufficiale ancora, però sono ormai tanti gli indizi che spingono il talento brasiliano verso Parigi. In Francia sono convinti del trasferimento e anche in casa blaugrana se ne stanno facendo una ragione. Se il diretto interessato ancora non parla, lo fanno i suoi compagni. In occasione della conferenza stampa di vigilia al match amichevole contro il Real sono infatti Iniesta e Suarez a fare il punto della situazione. "Ogni cosa che fa o che riguarda Neymar in questi giorni viene ingigantita - dice il centrocampista, riferendosi allo scontro in allenamento tra il verdeoro e Semedo -. Noi vorremmo che non si parlasse troppo di lui, anzi che non se ne parlasse affatto. C'è solo un modo affinché tutte queste voci finiscano: Neymar deve parlare. Ho sempre detto che è uno dei giocatori migliori al mondo, spero che rimanga al Barcellona per moltissimi anni. Sarebbe una grande notizia per il club e per lui". Sulla stessa linea è anche il centravanti uruguaiano: "Più presto verrà chiarita questa storia, meglio sarà per tutti - dice l'attaccante -. Qualunque decisione prenderà noi lo supporteremo. La nostra volontà è averlo ancora con noi".

Parole che fanno pensare a una possibile cessione sono arrivate anche dal presidente Bartomeu che a Espn ha dichiarato: "Non abbiamo parlato con il Psg. Quando torneremo dalla tournée ci siederemo attorno a un tavolo con Neymar e parleremo. Noi vogliamo tenerlo, ma sappiamo bene che esistono le clausole e se qualcuno lo vuole deve pagarlo fino all'ultimo centesimo. In ogni caso, se dovesse andare via, useremo quei soldi per rinforzare la squadra". Trattativa confermata anche da Sport, quotidiano catalano da sempre molto vicino alle questioni bluagrana. Sport parla di dialogo già aperto tra il club spagnolo e il Psg, nonostante negli ultimi anni proprio i parigini abbiano evitato qualunque tipo di trattativa con il Barça, da Marquinhos a Verratti. I transalpini, aggiunge il quotidiano, avrebbero già un accordo di massima con il padre del giocatore per quanto riguarda l'ingaggio che andrà a percepire. I blaugrana dal canto loro non sono contrari alla cessione, ma non intendono fare sconti.