02 agosto 2017

Calciomercato Barcellona, tutti i nomi per il dopo Neymar

print-icon
cou

Neymar si trasferisce al Paris Saint Germain, Barcellona costretto ora a tornare sul mercato per trovare il nuovo componente del tridente con Messi e Suarez. I nomi più caldi sono quelli di Coutinho e Dembélé, ma sulla lista ci sono anche Griezmann, Dybala, Mbappé ed altri

A Parigi si scrive la storia del mercato: ben 222 milioni per il trasferimento di Neymar dal Barcellona al PSG, per quella che diventerà l'operazione più costosa della storia del calcio. Blaugrana impotenti dinanzi al pagamento della clausola inserita nel contratto del fuoriclasse brasiliano ed ora privati di uno dei grandi protagonisti della MSN offensiva. Con 222 milioni di euro intasca ed un attacco da completare, il Barcellona certamente ritornerà con forza sul mercato. Ma chi ci sarà nel prossimo anno nel tridente con Messi e Suarez? Chi per il dopo Neymar? Da Coutinho a Dybala, ecco tutti i possibili sostituti.

  • PHILIPPE COUTINHO

E' certamente il nome più caldo, quello che il Barcellona segue da più tempo. Ma il Liverpool continua a fare muro, lo ritiene incedibile così come altri elementi della rosa. Ma il pressing del Barcellona è forte, i blaugrana sono arrivati anche a cifre importantissime. In Spagna si parla anche di 75/80 milioni, in Inhgilterra invece si dice addirittura 90. Dopo l'addio di Neymar, il Barcellona potrebbe arrivare anche a 100 per dare un'accelerata definitiva alla trattativa. E, secondo il Mundo Deportivo, l'obiettivo dei blaugrana sarebbe quello di chiudere al più presto l'operazione, addirittura prima del Trofeo Gamper che si giocherà il 7 agosto al Camp Nou. E quello di Philippe Coutinho è certamente il nome più forte per il dopo Neymar.

  • OUSMANE DEMBÉLÉ

"Un giorno giocherò nel Barcellona": parole di Ousmane Dembélé. Classe '97 del Borussia Dortmund, lo scorso anno protagonista con 32 presenze e 6 gol in Bundesliga e con 10 partite e 2 reti in Champions League. Uno dei talenti più importanti del calcio europeo. Probabilmente non un campione già fatto, ma uno che ha la stoffa per diventarlo per davvero. Il Barcellona pensava a lui ancor prima della cessione di Neymar, ora potrebbe accelerare ulteriormente per concludere l'operazione. E magari affiancando Dembelé ad un altro acquisto più importante in quella zona di campo, sostituendo il brasiliano non con uno bensì con due nuovi calciatori.

  • PAULO DYBALA

E come non pensare a Paulo Dybala? Argentino, giovane e di talento. Il Barcellona ne sa qualcosa, in Champions League fu eliminato proprio da una doppietta de 'La Joya' allo Stadium. La Juventus lo pagò 32 milioni più 8 di bonus nel corso dell'estate del 2015 e, dopo due scudetti, due coppe Italia, una Supercoppa e una finale di Champions League, il suo valore si è almeno raddoppiato. Bisognerà poi fare i conti con la resistenza della Juventus che, a così poco tempo dall'inizio della stagione, difficilmente accetterà di privarsi di uno dei suoi calciatori più importanti. Ma il Barcellona ha soldi ed appeal, bisogna quindi inserire anche il nome di Paulo Dybala nella lista dei dirigenti blaugrana per il dopo Neymar.  

  • ANTOINE GRIEZMANN

E c'è anche Antoine Griezmann in corsa per il dopo Neymar. L'Atletico Madrid ha il mercato bloccato fino a gennaio, difficilmente accetterà offerte per 'Le petit diable' non avendo la possibilità di sostituirlo. Ma nel contratto dell'attaccante francese è inserita una clausola da 100 milioni che potrebbe spaventare i 'Colchoneros'. Se il Barcellona dovesse decidere di pagarlo (e i soldi per farlo, dopo la cessione di Neymar, certamente non mancano), la palla passarebbe proprio a Griezmann, che potrebbe decidere di provare questa nuova esperienza andando a completare uno straordinario tridente con Messi e Suarez.  

  • KYLIAN MBAPPE' E GLI ALTRI

Il Real Madrid è fortissimo su Kylian Mbappé, secondo la stampa spagnolo sarebbe addirittura pronto a pagare ben 180 milioni tra parte fissa e bonus. Ma chiaramente, dopo la cessione di Neymar, il classe '98 del Monaco potrebbe essere un obiettivo del Barcellona per l'attacco. Questa lista va poi completata con altri nomi. Tra questi quello di Dele Alli, classe 1996 del Tottenham. E poi, in Spagna, c'è chi fa il nome di Riyad Mahrez, obiettivo di mercato anche della Roma. E infine c'è Eden Hazard, ritornato protagonista nel Chelsea con Conte ma costretto a restare fuori fino a settembre per infortunio. Tutti gli obiettivi per l'attacco del Barcellona: dopo la cessione record di Neymar, parte l'assalto blaugrana al nuovo componente del super tridente con Messi e Suarez.