Caricamento in corso...
12 agosto 2017

Calciomercato Real Madrid, Zidane conferma: "Rinnovo? Sono felice"

print-icon
Zidane

Zidane (fonte Getty)

Zidane conferma la notizia del rinnovo di contratto: "Sono molto felice, posso firmare per dieci o venti anni, ma io so dove sono". Sulla Supercoppa: "Preferivo giocare in gara singola, Cristiano Ronaldo è pronto"

Due Champions League vinte consecutivamente, Zinedine Zidane ha certamente scritto la storia del Real Madrid in appena due anni. In campo ha conquistato i tifosi blancos, ora Zizou sta riuscendo a compere la stessa impresa anche in panchina. Ed è arrivato il momento di rinnovare per l'allenatore francese, che ha confermato questa notizia nella conferenza di presentazione della Supercoppa di Spagna che il Real Madrid giocherà contro il Barcellona. "Sì, sono felice, ma questo non significa niente – ha dichiarato - Posso firmare per dieci o venti anni, ma io so dove sono e qui si vive giorno per giorno. In questo lavoro ci sono sempre alti e bassi. Ora siamo in un momento buono e tutti ci apprezzano, anche perché siamo molto uniti". Secondo AS, Zidane firmerà un contratto fino al 2020 a 8 milioni di euro a stagione.

"Supercoppa? Era meglio giocarla in gara singola"

Rinnovo ma non solo. Zidane pensa anche al campo e, dopo aver vinto la Supercoppa europea contro il Manchester United, vuole ripetersi anche in Spagna. "Mi sarebbe piaciuto di più giocare una partita unica – spiega - Comunque stiamo tutti bene, fisicamente e mentalmente, tutti hanno voglia di giocare e questo è un bene, quindi dovrò scegliere. Cristiano e' pronto, sta bene, ha fatto le vacanze, è con noi da qualche giorno ma fisicamente ha lavorato, si è allenato a lungo ed è pronto. Isco con Benzema, Bale e Ronaldo? Sono compatibili e possono giocare insieme". Sul Barcellona e sul mercato: "Non ci sono molti giocatori come Neymar. Quanto varrebbe oggi Zidane? Molto poco", conclude l'allenatore del Real Madrid.