user
02 dicembre 2017

Arthur posa in foto con la maglia del Barcellona: il Gremio si rivolge alla FIFA

print-icon

Una foto del centrocampista brasiliano con la camiseta blaugrana ha scatenato le ire della squadra vincitrice dell'ultima Coppa Libertadores. "Quella foto ci è sembrata completamente inutile, parleremo con la FIFA" ha dichiarato uno dei legali del club. Il calciatore ha una clausola di rescissione pari a 50 milioni

Il Gremio è pronto a denunciare alla FIFA il Barcellona. Il motivo porta il nome di Arthur, centrocampista della squadra brasiliana fresca vincitrice della Coppa Libertadores. Il putiferio si è scatenato dopo che Globoesporte ha pubblicato una foto del giocatore, eletto MVP del torneo, con la maglia del Barça. Nello scatto è inoltre presente André Cury, rappresentante del club catalano in Brasile e che ha già curato in passato altre trattative, come quella che portò Neymar dal Santos ai blaugrana. Secondo il quotidiano sudamericano infatti, pare che il Barcellona si sia incontrato venerdì con l'agente di Arthur, Jorge Machado. Il centrocampista ha il contratto in scadenza nel 2021, ma volendo può liberarsi pagando la clausola rescissoria pari a 50 milioni. La volontà del Gremio, che detiene il 70% dei diritti del calciatore, è quello di trattenere Arthur almeno fino alla conclusione della Coppa del mondo per club, nonostante il giocatore sarà indisponibile per un infortunio alla caviglia che lo terrà lontano dai campi per almeno 45 giorni. Finora infatti il club verdeoro ha rifiutato qualsiasi colloquio con il Barcellona che a questo punto avrebbe deciso di fare di testa propria, come confermato dalle parole del vicepresidente Odorico Roman: "Nessuno del Barça ci ha contattato".

Altre dichiarazioni in merito sono poi arrivate da uno dei legali della società brasiliana, Hector Nein: "Machado ci ha informato che il rappresentante del club ha voluto incontrare la famiglia di Arthur - ha spiegato ai microfoni di Fox Sports Brasil -. Secondo noi non c'era nulla di male, ma la foto con la maglia del Barcellona ci è sembrata completamente inutile. Andremo alla FIFA per spiegare quanto successo". Lo stesso canale televisivo brasiliano ha poi confermato, tramite André Cury, che le trattative tra i blaugrana e Arthur sono partite dallo stesso giocatore ma che al momento non sono definite, sebbene ci sia un principio di accordo.

Liga 2017-2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI