user
05 gennaio 2018

Calciomercato Chelsea, ufficiale Barkley. E Conte approva: "Ha grandi margini di miglioramento"

print-icon
Ross Barkley

Ross Barkley, trequartista in arrivo al Chelsea (fonte Getty)

Ufficiale il trasferimento di Barkley dall'Everton al Chelsea per 15 milioni di sterline. C'è l'approvazione di Conte: "E' un calciatore di qualità, ha grandi margini di miglioramento. Sarà importante capire come rientrerà visto che è fermo da tanto tempo"

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE LIVE - IL TABELLONE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tempo di calciomercato, via alle trattative anche in Inghilterra. Arriva il primo rinforzo per Antonio Conte, attualmente terzo in Premier League con il suo Chelsea e atteso da un fantastico ottavo di finale di Champions League contro il Barcellona. Ufficiale Ross Barkley, centrocampista classe '93, che arriva dall'Everton per 15 milioni di sterline. E dello stesso calciatore inglese ha parlato Antonio Conte, che in genere non si sbilancia mai su temi di mercato ma che invece ha mostrato tutto il suo gradimento per Barkley. "E' molto giovane, ma ha grossi margini di miglioramento – ha dichiarato l'allenatore italiano – E' molto forte fisicamente ed ha una buona tecnica, un calciatore di grande prospettiva. Ma sarà importante capire quando si riprender dall'infortunio, visto che non ha giocato per sette mesi. 

Un acquisto in ritardo di sei mesi

Un giocatore del Chelsea, Ross Barkley, avrebbe potuto diventarlo già in estate. L'arrivo del classe '93 ai Blues sembrava ormai cosa fatta, ma l'operazione poi saltò. Con sei mesi di ritardo, però, Barkley finalmente approda al Chelsea. Operazione favorita anche dal contratto che legava il calciatore all'Everton, in scadenza a giugno 2018. Per non rischiare di perderlo a zero, il club inglese ha deciso di cederlo al Chelsea per 15 milioni di sterline. Il suo rapporto con l'Everton era stato messo in discussione nella gestione Koeman, allenatore che ha spesso criticato anche pubblicamente Barkley. L'arrivo di Allardyce non è servito a ricomporre il rapporto. Barkley in questa stagione non ha ancora giocato, sta recuperando da un infortunio. Ma ora è pronto per il grande salto: lasciato l'Everton, squadra che lo ha cresciuto, cercherà di esplodere nel Chelsea di Antonio Conte. 

Le sue prime parole

Il centrocampista, che ha firmato un contratto di cinque anni e mezzo e vestirà la maglia numero 8, ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore del Chelsea: "Sono felicissimo, non vedo l'ora e sono davvero entusiasta di iniziare. Iniziare una nuova avventura in un club prestigioso come questo, è incredibile per me. Non vedo l'ora di riprendere da dove avevo lasciato alla fine della scorsa stagione e sperare di migliorare e tornare a segnare".

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI