user
27 gennaio 2018

Calciomercato Real, Cristiano Ronaldo: "Voglio restare a Madrid"

print-icon

Cristiano Ronaldo risponde ai rumors di calciomercato che lo vedevano in rotta con il Real Madrid e con una pista aperta verso il ritorno al Manchester United: “Amo vivere e giocare qui. Voglio restare”. E ancora: “Madrid è la mia città dal 2009, amo la sua gente e sono vicino al Portogallo”

MOURINHO: “PENSO CHE RONALDO RESTERA’ AL REAL"

CALCIOMERCATO - TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

La sua esultanza più celebre è quella che termina con un salto a gambe aperte e braccia distese. Quasi a lustrarsi l’ego per l’ennesimo gol messo a segno. Prima però c’è un altro gesto, quello con cui indica in basso come a voler dire: “Ho segnato anche qui”. Certo, qui, contro questa squadra e su quel determinato campo. Ma anche qui con la maglia del Real Madrid, come da nove stagioni a questa parte. E da poco è arrivata anche la conferma, uno stop a tutte le voci “Amo questo club e voglio restarci”. Qui, proprio a Madrid: Cristiano Ronaldo non vuole assolutamente cambiare squadra. 

Ronaldo splatter, il volto è pieno di sangue

"Amo vivere in Spagna"

La risposta definitiva ai rumors che lo vedevano in rotta con il Real e con una pista aperta verso il ritorno al Manchester United è netta, e il portoghese lo ha ribadito alla premiazione come miglior giocatore della scorsa stagione per il sito sportivo cinese Dongqiudi: “Amo vivere qui, mi piace il clima, la gente e sono vicino al Portogallo. Madrid è la mia città dal 2009”. Una sentenza insomma, come spesso lo è lui in campo.

In questa stagione Cristiano Ronaldo è fermo a “soli” 18 gol in 25 partite, con una media inferiore rispetto ai numeri stratosferici a cui ci aveva abituato fin qui. 9 in Champions (in 6 partite) ma addirittura soltanto 6 in Liga, dove proprio il Real è - al momento - certamente più in lotta per un piazzamento europeo che per il titolo con il Barcellona.

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI