user
10 agosto 2018

Calciomercato Siviglia, Machin: "André Silva adatto al nostro gioco, sarei felice del suo arrivo"

print-icon
And

L'allenatore del Siviglia ha confermato l'interesse del club per André Silva, sottolineando però come potrebbe non essere l'unico attaccante in arrivo: "Seguiamo anche altri giocatori, ma sarei felice di avere il portoghese"

IL TABELLONE DI CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il futuro di André Silva potrebbe essere in Spagna, così come accaduto per Nikola Kalinic, passato ufficialmente all'Atletico Madrid. Il Siviglia infatti è da tempo sulle tracce dell’attaccante portoghese, seguito insieme ad altri profili come quello di Batshuayi. Il club andaluso non si preclude nessuna pista, nemmeno quella di portarli entrambi alla corte di Machin che, interrogato sulla questione, non si è però sbilanciato. "Andrè Silva e Batshuayi sono due giocatori di livello che possono giocare nel Siviglia, sono profili adattati a noi. Sarei felice con entrambi, ma la dirigenza sta valutando anche altri nomi. Abbiamo bisogno di calciatori che portino qualità, non c'è dubbio che qualcuno arriverà. Se prenderemo uno o due attaccanti dipenderà dalle occasioni che si presenteranno al club".

Le cifre

Il Siviglia fa sul serio per l'ex centravanti del Porto, gli spagnoli vorrebbero portarlo al Pizjuan per far bene sia in Liga che in Europa League, André Silva è pur sempre un classe '95, gioca in Nazionale, ha potenzialità. E il Siviglia ci prova, facendo leva soprattutto sulla volontà del giocatore, ormai deciso a salutare casa Milan. C'è ancora distanza da un punto di vista economico però, il Siviglia offre intorno ai 20 milioni, al Milan non bastano. L'anno scorso è stato fatto un investimento importante, i rossoneri sono ancora indecisi. Il mercato chiderà tra qualche giorno, c'è ancora tempo per far coincidere domanda e offerta.

Kalinic all'Atletico

L'Atletico Madrid ha ufficializzato l'acquisto di Nikola Kalinic, attaccante croato che dopo una sola stagione al Milan approda alla corte del Cholo Simeone. I colchoneros hanno comunicato il buon esito dell'operazione attraverso una nota pubblicata sul sito ufficiale del club: "Il nostro club ha raggiunto un accordo con l'AC Milan per il trasferimento di Nikola Kalinic. Il croato, 30 anni, è un nuovo giocatore rojiblanco dopo aver firmato per le prossime tre stagioni. Kalinic è un attaccante potente - si legge - e con una buona tecnica una grande esperienza nel calcio europeo". Kalinic si trasferisce a Madrid a titolo definitivo: è sempre stato la prima scelta di Simeone e per lui l'Atletico Madrid ha pagato una cifra di poco inferiore ai 15 milioni. Il croato aveva svolto le visite mediche, superate, nei giorni scorsi. Lo slittamento dell'annuncio è stato dovuto soltanto ad una questione burocratica: il Milan infatti ha prima dovuto far valere l'obbligo di riscatto con la Fiorentina, per poter poi rivenderlo all'Atletico a titolo definitivo. Il suo cartellino sarà pagato in quattro rate, divise in tre stagioni sportive".

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI