Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
30 gennaio 2019

Calciomercato, Kompany-Manchester City verso l'addio a fine stagione. Guardiola: "C'è un momento in cui è finita"

print-icon

Il difensore belga, ancora alle prese con gli infortuni e in scadenza di contratto, potrebbe lasciare il City dopo 11 anni. Ad ammetterlo Guardiola: "C'è un momento in cui è finita, ho parlato molte volte con lui di quello che può fare per aiutare la squadra e sé stesso, ma è una sua decisione".

Giovedì 31 gennaio, su Sky Sport Football e Sky Sport 24, doppio appuntamento con "Calciomercato - L'Originale". Dalle 19.30 alle 20.30 per vivere insieme la chiusura del calciomercato invernale e dalle 23 alle 24 l'analisi e il riepilogo della giornata con il trio Alessandro Bonan, Gianluca Di Marzio e Fayna

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Uno dei volti più storici del Manchester City è pronto a dire addio: Vincent Kompany potrebbe lasciare il club a fine anno. Il difensore, capitano della squadra, è ancora alle prese con guai fisici che nelle ultime quattro stagioni non gli hanno mai permesso di esprimersi al meglio. E oggi, all'età di quasi 33 anni, potrebbe essere il momento per lui di dividersi con i Cityzens. Il contratto in scadenza, che difficilmente verrà rinnovato dalla società, fa presupporre un addio del belga a giugno, a maggior ragione alla luce delle parole pronunciate in conferenza stampa da Pep Guardiola, che ha parlato proprio del suo futuro: “La sua tenuta fisica è un problema di cui dobbiamo parlare con Vincent - ha spiegato - Non abbiamo dubbi sulla sua qualità, ci manca quando non è in grado di giocare. È importante, è il nostro capitano e sul campo ci dà quel qualcosa in più che pochi difensori centrali in tutto il mondo possono darci. È incredibile, ma la realtà è che negli ultimi cinque anni ha giocato poche partite, davvero poche”. Kompany, 348 presenze complessive con il City, non gioca più di 20 partite in una stagione di Premier League dal 2015: “Mi piacerebbe sentire che il club metta la questione sentimentale davanti a tutti, perché è così importante - ha aggiunto Guardiola - Non mi piace quando i club dicono ‘Ok, vai’. Allo stesso tempo, c’è da dire che c’è un momento in cui è finita per tutti. Ho parlato molte volte con lui della realtà di quello che può fare per aiutare la squadra e se stesso, ma è una sua decisione. Che deve prendere con il club e il suo agente". Kompany ha vinto con i Cityzens 3 Premier League, 3 Coppe di Lega e una FA Cup.  

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI