Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
15 aprile 2019

Calciomercato: Ribery, addio al Bayern Monaco. Possibile futuro in Qatar

print-icon

Il francese, in scadenza di contratto a giugno, lascerà il Bayern Monaco dopo 12 stagioni. Su di lui l'Al-Sadd, club in cui gioca già l'ex-centrocampista del Barça, Xavi. Prima, però, l'obiettivo è vincere la Bundesliga per la nona volta

BAYERN, VITTORIA E CONTROSORPASSO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Dopo 12 stagioni di fedeltà, sembra essere veramente giunta ai titoli di coda l'esperienza di Franck Ribery al Bayern Monaco. E, a 36 anni, il francese potrebbe ripartire dal Qatar. In scadenza di contratto con il club bavarese a giugno, Ribery non sembra infatti intenzionato a chiudere la sua carriera e, secondo la rivista tedesca 'Kicker', il Qatar potrebbe essere una destinazione probabile per l'ex 'Bleu', affascinato anche dall'Australia (lo vorrebbero i Wanderers di Sydney).

Secondo quanto riporta la rivista, si sarebbero già fatti avanti due club degli Emirati, con l'Al-Sadd Sport in vantaggio, anche grazie alla presenza in squadra di Xavi, l'ex Barça con cui Ribery potrebbe finalmente "unirsi" dopo aver sfiorato i blaugrana nell'estate 2009. All'epoca il francese era sicuramente uno tra i migliori al mondo e, dopo due stagioni al Bayern, fu vicino al trasferimento in Spagna. L'affare non si concretizzò e per Ribery sono poi arrivate altre 10 stagioni in Bundes, arricchite da successi come gli 8 campionati, le 5 coppe nazionali, le 5 Supercoppe e, soprattutto, la Champions del 2013. Per un totale di oltre 400 presenze con la maglia del Bayern (traguardo tagliato in questa stagione) e 121 reti segnate fin qui. Prima dell'addio, però, un'ultima missione: perché adesso Ribery ha in mente solo la conquista della nona Bundesliga, un record.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI