14 dicembre 2016

Milan-Bonaventura fino al 2020. Galliani conferma

print-icon

In casa Milan non sono passate inosservate le ottime prestazioni di Giacomo Bonaventura: accordo raggiunto tra Galliani e Raiola per il prolungamento del contratto del centrocampista 

Prestazioni di qualità, rendimento costante e pure qualche gol. In un cognome: Bonaventura. Il Milan vuole tenersi stretto il suo talento, e non solo a parole ma anche con fatti concreti. Nella giornata di oggi mercoledì 14 dicembre infatti, c’è stato un incontro tra il dirigente rossonero Adriano Galliani e l’agente del giocatore Mino Raiola per discutere del futuro in rossonero di Bonaventura e allontanare tutte le possibili concorrenti, soprattutto estere, che nell’ultimo periodo lo hanno seguito con interesse. Attualmente il ventisettenne Jack è legato al Milan da un contratto in scadenza nel giugno del 2019 ma che è destinato ad essere ampliato.

Prolungamento e adeguamento - Dopo i contatti di oggi infatti, è stato raggiunto un accordo tra le parti per il prolungamento (con conseguente adeguamento perché Bonaventura passerà da 1 milione circa a 2,5 all'anno) di un'altra stagione, fino al 30 giungo 2020. Il passo successivo sarà quello di sottoporre i documenti ai cinesi, per l’ultimo ok definitivo che non dovrebbe certo mancare. L’ottimo avvio di stagione di Bonaventura è racchiuso in questi numeri: 14 presenze, 2 gol e ben 5 assist. Sempre al centro della manovra, sempre brillante, utile, efficace. Il Milan se n’è accorto e non vuole lasciarselo scappare. Per un rinnovo che nelle prossime settimane dovrebbe diventare ufficiale.

La conferma di Galliani - In serata, a margine dell'evento Gazzetta Awards, ha parlato Adriano Galliani ai microfoni di Sky Sport. Confermando la situazione: "Abbiamo l'accordo con Bonaventura ma il tutto dovrà essere ratificato dalla nuova proprietà"

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky