15 dicembre 2016

Iturbe, Castro e un difensore: il mercato del Toro

print-icon
Juan Manuel Iturbe - Roma

Juan Manuel Iturbe in una gara della Roma contro il Torino: adesso è un obiettivo dei granata (foto Getty)

Il club di Cairo è scatenato sul mercato: Petrachi già al lavoro per regalare rinforzi a Sinisa Mihajlovic e continuare la corsa all'Europa. L'esterno della Roma piace moltissimo, per il centrocampista invece il Chievo spara alto. E per la difesa ci sono Simunovic e Vida

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

E’ già mercato, anche in casa Torino. Perché l’ottimo inizio di stagione dei granata (nonostante la sconfitta nel derby contro la Juventus), l’ottavo posto in classifica e le ambizioni europee della squadra di Mihajlovic hanno bisogno di una spinta per continuare la corsa. E allora i granata provano a mettere le “ali”, nel verso senso della parola. Petrachi al lavoro, l’obiettivo è uno: Juan Manuel Iturbe. L’esterno della Roma non si è rilanciato in giallorosso in questi primi mesi della nuova stagione e cercherà spazio in altre squadre, il Toro si candida per puntare sul giocatore e rinforzare così un attacco già straordinario a disposizione di Mihajlovic, con Ljajic e Iago Falque (arrivati in estate proprio dalla Roma) a far compagnia a Belotti. Si tratta, ad oltranza. E si cerca di capire cifre e formule per l’operazione.

⚽️❤️️

Una foto pubblicata da Juan Manuel Iturbe (@juan_iturbe93) in data:

Castro e un difensore - Non è finita però. Perché il Torino sul mercato pensa in grande e vuole regalare a Mihajlovic rinforzi importanti in tutti i reparti per continuare a sognare il ritorno in Europa. Ecco perché a centrocampo continuano i contatti con il Chievo per Castro, ma la prima richiesta del club di Campedelli è altissima: 12 milioni di euro. Si tratta, vedremo se i gialloblù abbasseranno le pretese e si arriverà ad un accordo. Arriverà anche un difensore però, il favorito è Simunovic. Il difensore classe ’94 del Celtic era un obiettivo già in estate, è tornato di moda anche in inverno ed il Torino proverà a portarlo alla Sisport. L’alternativa è Vida, difensore della Dinamo Kiev che in passato era stato seguito dall’Inter di Mancini e che piace molto a Sinisa Mihajlovic. Uno per reparto, il Torino programma i rinforzi e lavora già sul mercato. Perché anche da qui passa il sogno europeo dei granata.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky