22 dicembre 2016

Calciomercato, Sassuolo: Aquilani primo obiettivo

print-icon
squinzi_carnevali_sassuolo_getty

Giorgio Squinzi e Giovanni Carnevali, presidente e ad del Sassuolo (Getty)

I neroverdi hanno bisogno di rinforzi per il loro centrocampo, che nelle scorse settimane ha perso pedine importanti a causa del infortuni. L'attuale calciatore del Pescara (in rottura con il suo club) è in cima alla lista ma vengono osservati anche Cigarini, Carmona e Vives; piace anche El Kaddouri

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Ultima gara di stagione anche per il Sassuolo, la formazione di Di Francesco affronta il Cagliari per provare a rialzare la testa dopo le ultime sconfitte e per cercare di chiudere nel modo migliore un’annata complicata - soprattutto dal punto di vista delle assenze e degli infortuni. Sono tanti i calciatori che non giocheranno nemmeno la partita contro i sardi, costretti a restare fuori dai tanti problemi fisici che hanno colpito la squadra emiliana. Per questo, come confermato anche dall’allenatore nell’ultima conferenza dell’anno, nella finestra invernale di calciomercato la società dovrà intervenire per rinforzare una rosa che già volte ha dovuto puntare su giovani o giocatori non pronti al cento per cento.

L'ex Milan e Roma in pole -
Il Sassuolo, dunque, ha già iniziato a guardarsi intorno. Uno dei profili valutati è quello di Alberto Aquilani: come raccontato nelle scorse ore, il centrocampista ex Roma, Milan e Juventus è in rottura con il Pescara e non è stato convocato da Massimo Oddo per la partita contro il Palermo. Ai neroverdi un tipo di calciatore come lui servirebbe per sostituire Francesco Magnanelli, out per buona parte di quello che resta della rottura del legamento del ginocchio. Aquilani piace anche a Genoa e Las Palmas, possibili concorrenti in una corsa al calciatore che rimane comunque complicata; il primo nome sulla lista del Sassuolo è il suo, con le parti che potrebbero trovare un accordo per un prestito di sei mesi in Emilia già dopo Natale. Il contratto che lo lega agli abruzzesi scade nel giugno 2019.

Non solo Aquilani - Ma non è questa l’unica pista che i neroverdi stanno valutando. Un altro giocatore osservato con attenzione è Giuseppe Vives, ora al Torino con il contratto in scadenza nel 2017. L’unica perplessità legata al suo profilo è l’eta, con l’ex centrocampista del Lecce che compirà 37 anni il prossimo luglio. Occhi aperti anche su Carlos Carmona, classe 1987 dell’Atalanta. Idee che andranno poi eventualmente approfondite con i club che detengono i cartellini dei calciatori, con il Sassuolo che studia il da farsi. Inoltre, per la posizione di interno, anche quello di Omar El Kaddouri - 1990, ora al Napoli - è un profilo tenuto sotto controllo, così come quello di Luca Cigarini della Sampdoria. I neroverdi non aspettano e non intendono farsi trovare impreparati all’apertura della prossima sessione di calciomercato: i nomi sulla lista di Carnevali già ci sono, per risolvere un’emergenza a centrocampo durata a lungo in questi ultimi mesi dell’anno.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky