25 dicembre 2016

Calciomercato, Nainggolan e Gomez: Natale insieme

print-icon
Nainggolan e Gomez (Getty)

Il papu Gomez e Nainggolan in azione nell'ultimo Atalanta-Roma (Getty)

Il papu Gomez è uno dei primi obiettivi di mercato della Roma per gennaio. L'esterno dell'Atalanta in questi giorni sta festeggiando il Natale a Dubai, dove tra i tanti calciatori c'è anche Nainggolan. Come abbiamo scoperto da un video postato su Instagram da Pinilla i due erano a cena insieme alla vigilia, avranno parlato anche di mercato?

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Metti una sera a cena... la vigilia di Natale. A Dubai. Con Mauricio Pinilla che presenta gli ospiti del suo cenone speciale. Un amico per ogni avventura. C'è Vidal a rappresentare il Cile: quel Mondiale pazzesco in Brasile, le due vittorie in Copa America, la patria. Poi c'è il Papu Gomez a rappresentare il presente all'Atalanta nonostante il futuro di Pinilla non sarà tinto di quei colori. Ha già annunciato l'addio, proprio ad Instagram aveva affidato il saluto commosso ai tifosi. Andrà probabilmente in Messico, offerta milionaria e adios Italia. Ma anche il Genoa resta una tentazione forte. E chissà che pure quello del Papu - di futuro - non sia lontano da Bergamo.

Papu, tentazione giallorossa - A tavola infatti c'è anche "el senor Nainggolan", come annuncia Pinigol. Compagno del cileno a Cagliari in passato e magari, in futuro, di Gomez alla Roma. Radja chiama il Papu, suggestioni di mercato in una Vigilia vissuta a Dubai. Troppo presto ancora, forse. Ma Gomez alla Roma piace eccome, anche se l'Atalanta vuole trattenerlo. È uno di quei profili valutati per le fasce offensive dove la società vorrebbe rinforzare la rosa di Spalletti. Perché Salah partirà per la Coppa d'Africa e perché Iturbe ha già il trolley in mano. Direzione Torino? Possibile, perché ai granata piace molto. Ma... occhio anche al Genoa, ipotesi di scambio con Rincon che la Roma corteggia e punta per il centrocampo. Idee, contatti. Poi si vedrà.

Non solo Gomez - Sugli esterni le alternative non mancano: dal sogno (difficile) Jesé Rodriguez (che il PSG non vorrebbe vendere a gennaio) ad El Ghazi, più di un'idea l'egiziano che vuole l'Italia e per cui l'Ajax chiede circa 12 milioni di euro. Dopo la corte del Milan, quella della Roma. E poi c'è la scommessa Bailey, giovane talento del Genk che però è extracomunitario e sarebbe un'operazione in ottica futura. O la suggestione Pato, prossimo avversario dei giallorossi in Europa League. Nelle ultime ore, poi, è spuntato anche il nome di Charlie Musonda, zambiano classe '96 con passaporto belga, di proprietà del Chelsea ma attualmente in prestito al Betis Siviglia. A gennaio dovrebbe rientrare ai Blues che ovviamente potrebbero aprire a un trasferimento avallato anche dagli scout della Roma che in lui hanno visto caratteristiche simili a quelle di Salah. Primi movimenti di mercato, tanti nomi sul taccuino del ds Massara. Tra questi anche il Papu. A Natale compagno di Nainggolan a tavola, ospiti di Pinilla. A gennaio compagnia di squadra? Chissà. Molto, per adesso, dipende dall'Atalanta.
 

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky