28 dicembre 2016

Milan, ottimismo per la cessione di Luiz Adriano

print-icon
luiz_adriano_milan_getty

Luiz Adriano, attaccante del Milan (Getty)

Il costo dell’operazione è vicino allo zero ma la cessione del brasiliano permetterebbe ai rossoneri di risparmiare tre anni e mezzo di ingaggio a cifre molto elevate 

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Luiz Adriano potrebbe lasciare presto il Milan. Come raccontato nei giorni scorsi, i rossoneri hanno registrato l’interesse dello Spartak Mosca per l’attaccante brasiliano e l’amministratore delegato Adriano Galliani in queste ore sta lavorando proprio per cercare la soluzione migliore che permetta al calciatore di lasciare la squadra di Montella. Il giocatore negli ultimi mesi non ha trovato spazio nella formazione rossonera e anche per questo motivo è pronto a salutare il Milan dopo un anno e mezzo. Il destino dell’ex Shakhtar Donetsk è ormai lontano dalla Serie A, per questo l’agente del calciatore Gilmar Veloz ha incontrato Galliani a Rio per discutere la formula e le cifre in grado di accontentare tutte le parti.

C'è ottimismo -
Dopo quest’ultimo contatto c’è ottimismo per la buona riuscita dell’operazione, che permetterebbe al Luiz Adriano di volare in Russia a titolo definitivo. Dalla cessione del cartellino del calciatore il Milan non dovrebbe comunque guadagnare praticamente nulla, ma di positivo ci sarebbe comunque il risparmio dovuto al non pagamento dell’ingaggio del brasiliano per i prossimi tre anni e mezzo. L’attaccante, infatti, al Milan percepisce uno stipendio di cinque milioni di euro più uno di bonus, una cifra altissima per i parametri della società - che se riuscisse a liberarsene avrebbe comunque un vantaggio significativo di circa venti milioni di euro. Arrivato a Milano durante il mercato dell’estate 2015, il giocatore aveva allora firmato un contratto quinquennale ma ora il legame sembra davvero ad un passo dalla fine.

Ultimi dettagli da definire - C’è infatti l’ok alla cessione da parte del Milan, che ha già il sì sia dello Spartak Mosca sia dello stesso Luiz Adriano che ha già sposato il progetto della società russa. Manca davvero un solo passo alla conclusione della trattativa, nei prossimi giorni si dovrebbero definire anche gli ultimi dettagli prima che l’attaccante possa dire definitivamente arrivederci all’Italia e al Milan; nel futuro di Luiz Adriano c’è la squadra Massimo Carrera, che si prepara dunque ad abbracciare il suo nuovo rinforzo per il reparto offensivo. Una volta conclusa l'operazione, i rossoneri potranno così concentrarsi su altri profili in entrata.

Milan-cessione Luiz Adriano e rinnovi: gli aggiornamenti

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky