28 dicembre 2016

Roma, incontro col Sassuolo. E contatti per Laxalt

print-icon
Diego Laxalt - Genoa

Diego Laxalt durante la vittoria del Genoa a Marassi contro la Juventus (foto Getty)

Il ds giallorosso Frederic Massara ha incontrato a Trigoria Guido Angelozzi, direttore sportivo degli emiliani: difficile che Defrel e Pellegrini possano arrivare già a gennaio. In mattinata, invece, contatti per l'uruguaiano del Genoa, mentre in giornata c'è stato un incontro anche con il nuovo agente di Verde: Sassuolo, Atalanta e Napoli interessate

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Contatti, incontri, sondaggi. Un mercato in movimento ed in evoluzione, anche e (forse) soprattutto quella della Roma. La società si muove e si guarda intorno, perché Spalletti ha bisogno di rinforzi per il centrocampo e per gli esterni offensivi per continuare ad inseguire la Juventus e per non soffrire troppo la partenza di Salah per la Coppa d’Africa. I ruoli su cui la dirigenza sta lavorando sono quindi questi due e lo conferma anche l’agenda giornaliera di Ricky Massara. Il ds giallorosso ha incontrato a Trigoria, nel pomeriggio, il direttore sportivo del Sassuolo Guido Angelozzi: un incontro durato circa un’ora in cui si è parlato di Gregoire Defrel e di Lorenzo Pellegrini, due operazioni che però al momento sono troppo complicate da chiudere subito. Del francese il Sassuolo fa una valutazione molto alta, forse troppo (anche se dalla Cina arrivano offerte 30 milioni di euro che però, al momento, non sono la priorità per il giocatore), mentre per il centrocampista si tratta anche se è molto difficile che possa tornare alla Roma già a gennaio. A giugno, i giallorossi potranno valersi della recompra fissata a 10 milioni di euro e riportarlo a Trigoria adesso è quasi impossibile. Era soltanto un primo incontro, ma il Sassuolo giudica praticamente incedibili i due giocatori. E fino a giugno non vorrebbero cedere nessuno. Naturalmente le parti riparleranno, ma se per Pellegrini nessun delle due ha urgenza di chiudere (visto il diritto di riacquisto già fissato per giugno), per Defrel la Roma potrebbe avere più fretta. E magari proverà a spingere di più. Un incontro in cui si è parlato anche di tre giovani della Primavera giallorossa (Tumminiello, Seck e Machin) che potrebbero finire a Sassuolo in operazioni in stile Mazzitelli o Pellegrini. Insomma, una bella merenda di mercato a Trigoria.

Idea Laxalt - In mattinata, invece, Ricky Massara ed il Genoa avevano avuto contatti per Diego Laxalt. L’uruguaiano piace molto al ds giallorosso, ma è un’idea concreta più per giugno che adesso a gennaio. Uno spiraglio se lo sono comunque lasciati, ma è difficile che il Genoa se ne privi ora anche perché - da parte della Roma - servirebbe un investimento importante. Ma sul taccuino di Massara c’è scritto anche Laxalt tra gli obiettivi per il mercato giallorosso.

L'agente di Verde - Giornata di incontri che è proseguita con la visita del nuovo agente di Daniele Verde, Luigi Lauro. La Roma lo vuole lasciare ancora in prestito ad Avellino per valutare poi a fine anno le offerte delle società che sono interessate al giovane esterno giallorosso, Sassuolo, Atalanta e Napoli. Il procuratore di Verde è d’accordo con la linea della società che crede fortemente in Verde ed è sicura che possa tornare l’anno prossimo in gruppo con i giallorossi o, comunque, cederlo ad una cifra adeguata.

 

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky