29 dicembre 2016

Sassuolo, da Ricci a Seck: il punto sul mercato

print-icon
sassuolo_getty

Il Sassuolo lavora per rinforzare la rosa di Di Francesco (Getty)

La società neroverde ieri ha incontrato la Roma per parlare di quattro possibili nomi in entrata e di altri in uscita. Defrel ha un’importante offerta dalla Cina mentre al Crotone piace Ricci

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

In attesa di tornare in campo per ricominciare la risalita in classifica in Serie A, il Sassuolo lavora sul mercato, con l’obiettivo di rinforzare la rosa di Eusebio Di Francesco. Il primo arrivo è già stato definito ieri, per il centrocampo c’è Alberto Aquilani, che ha firmato un contratto in prestito dal Pescara fino al prossimo giugno. Inoltre i neroverdi hanno messo gli occhi su Verde - di proprietà della Roma e protagonista di un ottimo momento all’Avellino: l’attaccante però resterà con tutta probabilità in prestito in Campania fino alla fine della stagione. Non solo possibili entrate, però, perché anche i giocatori dell’attuale rosa di Di Francesco sono richiesti da altre squadre di Serie A. Nello specifico e come raccontato, la Roma segue Gregoire Defrel e l’ex Lorenzo Pellegrini. Le parti si sono incontrate ieri (rappresentate da Massara per i giallorossi e dal direttore tecnico Angelozzi per gli emiliani) a Trigoria.

Defrel e Pellegrini - La Roma ha chiesto informazioni anche se l’arrivo dei due calciatori nella squadra di Spalletti è al momento complicato. Per il cartellino dell’attaccante, infatti, il Sassuolo ha chiesto una cifra molto alta e sembra quasi impossibile per i giallorossi riuscire a convincere i neroverdi ad abbassare le pretese - dal momento che il giocatore ha anche un’offerta dalla Cina di oltre 30 milioni di euro. Per questo riguarda il centrocampista, invece, la Roma ha già fissato nei mesi scorsi un diritto di recompra (a 10 milioni di euro a giugno 2017 ed a 12 milioni di euro nel 2018). E’ possibile che le parti torneranno a parlarsi nei prossimi giorni - con i giallorossi che potrebbero definire l’arrivo di Pellegrini per giugno - ma al momento la situazione è questa. Il Sassuolo non vorrebbe modificare la rosa attuale se non rinforzandola con qualche nuovo acquisto; per questo le due società hanno poi anche parlato di tre giovani che potrebbero fare il percorso inverso, da Roma e Reggio Emilia: si tratta di Seck, Machin e Tumminello.

Seck, Machin e Tumminello -
Per quanto riguarda il primo, è un terzino sinistro che piace al Sassuolo e di cui i giallorossi potrebbero poi fare a meno al momento del ritorno di Mario Rui dall’infortunio. Bisogna ancora trovare un accordo per quanto riguarda la formula e fissare un eventuale diritto di riscatto e controriscatto. Sul difensore classe 1996 ci sono anche le attenzioni del Birmingham e di un club olandese che potrebbe pensare di prenderlo in prestito. Machin, invece, sta giocando la stagione in corso in prestito al Trapani e come nel caso precedente anche per lui ci sono alcune richieste dall’estero; in estate il suo trasferimento al Sassuolo era saltato all’ultimo perché non si era trovato l’accordo sulla formula. Ora il calciatore si trova nuovamente nel mirino degli emiliani. Infine, Tumminello è un attaccante che piace ma che difficilmente si muoverà a gennaio: il giocatore sta bene a Roma e vorrebbe terminare l’annata nella Primavera giallorossa, pertanto è molto difficile che si possa trasferire in un’altra società a gennaio.

Crotone su Ricci -
Il Crotone poi ha chiesto Federico Ricci ma gli uomini mercato del club emiliano hanno risposto che il calciatore non è in vendita. Riflessioni, trattative e possibili scenari che potrebbero aprirsi nei prossimi giorni. Il mercato del Sassuolo è già entrato nel vivo; dopo l’arrivo di Aquilani la società del presidente Squinzi continua a muoversi per rinforzare la rosa del suo allenatore.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky