31 dicembre 2016

Gagliardini a gennaio: scatto Inter. Ma la Juve…

print-icon

Contatti positivi nelle ultime ore tra Inter e Atalanta per Roberto Gagliardini: il ds Ausilio lavora per regalare il centrocampista a Pioli già a gennaio. Ma attenzione ad un possibile inserimento della Juventus

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tentativo reale, concreto. E decisamente interessante. Perché l’Inter prova ad anticipare l’assalto ad uno degli obiettivi già cerchiati in rosso per il mercato di giugno: Roberto Gagliardini. Contatti continui e proficui nelle ultime ore, con il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio in pressing sull’Atalanta. Prestito oneroso (ad una cifra abbastanza alta) con diritto di riscatto da esercitare al termine della stagione (niente obbligo, le regole del Fair play finanziario lo vietano al club di Suning): condizione indispensabile per proseguire nell’affare, quella che l’Atalanta liberi fin da subito il centrocampista classe 1994. Già a gennaio, sì. Sensazioni? Buoni riscontri al momento, trattativa che sembra abbastanza indirizzata. E Inter che così, come stabilito dal vertice cinese dei giorni scorsi tra Suning, il ds Ausilio e l’allenatore Stefano Pioli, arricchirebbe la propria rosa con un profilo giovane, talentuoso e soprattutto italiano. Identikit ideale per l’Inter del presente e del futuro.

Pericolo Juve - Ma attenzione al possibile inserimento della Juventus, da tempo vigile sul gioiellino dell’Atalanta. Con Witsel sempre più verso la Cina, il club bianconero potrebbe inserirsi con prepotenza nella trattativa per provare a soffiare il calciatore all’Inter. Ecco perché i nerazzurri provano ad accelerare per raggiungere l’intesa totale con l’Atalanta per quanto riguarda formule e cifre dell’operazione. Un eventuale arrivo già a gennaio di Roberto Gagliardini all’Inter, chiuderebbe di fatto le porte a Lucas Leiva del Liverpool e farebbe sì che la pista Luiz Gustavo del Wolfsburg venisse abbandonata. L’Inter, al momento (eccezion fatta per eventuali cessioni) sembra intenzionata a puntellare la rosa di Pioli con un solo rinforzo per quanto riguarda il reparto di centrocampo. Che nelle idee nerazzurre dovrebbe essere proprio Gagliardini.

Strategie cinesi - Accelerata dunque decisamente importante su Gagliardini, un assalto al talentino dell’Atalanta che, oltre a provare a scongiurare il possibile inserimento della Juventus e di altri club, risponde alle strategie tracciate nel vertice cinese dei giorni scorsi: l’Inter del futuro dovrà essere composta da giocatori giovani, bravi e possibilmente italiani. Verratti, Bernardeschi, solo alcuni dei nomi nel taccuino dei dirigenti nerazzurri. Profili capaci di spostare gli equilibri. E quello di Gagliardini è un nome che mette tutti d’accordo: proprietà cinese, dirigenza e allenatore. Resta adesso da convincere l’Atalanta, contatti che proseguiranno nelle prossime ore. Con l’Inter che spera di regalarsi già a gennaio il centrocampista classe 1994.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky