03 gennaio 2017

Atalanta, il Papu Gomez piace a Suning e Cannavaro

print-icon
alejandro_gomez_atalanta_getty

Alejandro Gomez, attaccante dell'Atalanta (Getty)

L'attaccante nerazzurro - che piaceva alla Roma e viene seguito anche dal Milan di Montella - ha su di sé gli occhi del Tianjin Quanjian e del Jiangsu Suning (club con lo stesso proprietario dell'Inter). Per i bergamaschi il giocatore è incedibile e lui stesso commenta scherzando con Sky Sport: "Il Barcellona non mi dispiacerebbe"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Nella finestra di mercato appena cominciata il nome di Alejandro Gomez (attaccante classe 1988) è stato accostato alla Roma di Luciano Spalletti, che ha valutato il suo profilo nelle scorse settimane per rinforzare il reparto offensivo giallorosso. Il club del presidente Pallotta continua a ragionare su una possibile trattativa con i bergamaschi per portare a Roma il calciatore, ma nelle scorse ore anche il Milan ha iniziato a riflettere sull’eventualità che il Papu possa andare rinforzare la rosa a disposizione di Vincenzo Montella.

Insieme già a Catania -
L’attuale allenatore della squadra rossonera ha già lavorato con il calciatore a Catania, nella stagione 2011-2012 e ora le loro strade potrebbero tornare ad incrociarsi; questo, però, solo se il Milan dovesse decidere di provarsi di uno dei big attualmente in rosa. La novità è che nelle ultime ore stanno arrivando dalla Cina i primi segnali di interesse anche da parte del Jiangsu Suning (club con lo stesso proprietario dell'Inter), che starebbe infatti pensando di fare un’offerta per strappare l’argentino all’Atalanta. Le parti sono già in contatto in queste ore per definire l’accordo che porterà Roberto Gagliardini nella squadra di Stefano Pioli e non è escluso che anche il Papu possa diventare argomento di trattativa già per questa finestra di calciomercato.

Sirene cinesi - Un nome molto caldo che potrebbe presto cambiare, rimanendo in Serie A oppure iniziando un nuova avventura lontano dall'Europa, perché anche il Tianjin Quanjian di Fabio Cannavaro - che ha appena trovato l’intesa con Axel Witsel - sta osservando il suo profilo con attenzione. Gomez piace proprio all’allenatore italiano e anche lui potrebbe dunque pensare di formulare un’offerta all’Atalanta. Il club bergamasco considera il calciatore incedibile ma la situazione potrebbe anche cambiare se (dall’Italia o più probabilmente dalla Cina) dovesse arrivare una proposta molto alta, che di conseguenza diventerebbe irrinunciabile. Al momento i nerazzurri non hanno ancora ricevuto alcuna offerta da parte di nessuna società ma hanno già registrato i primi approcci; dopo la Roma - club che si è mosso per primo ma che ora sembra più defilato - anche Milan, Jiangsu Suning e Tianjin Quanjian di Cannavaro hanno iniziato ad informarsi sulla situazione del Papu Gomez, che a questo punto potrebbe partire già nelle prossime settimane, ma solo se l’Atalanta dovesse ricevere un’offerta davvero esagerata. E intanto proprio il numero 10 della squadra nerazzurra ha scherzato commentando così su Instagram le tante voci che lo riguardano: "Barcelona non mi dispiacerebbe...", ha scritto.

 

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky