06 gennaio 2017

Da Gilardino a Santon: i movimenti di Serie A

print-icon
Davide Santon - Inter

Davide Santon, difensore dell'Inter

Il calciomercato di Serie A entra le nel vivo: una panoramica sulle trattative più calde del momento

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

La Serie A si scalda, il mercato entra nel vivo. Primi giorni di gennaio ma il tempo corre forte, perchè a breve si ricomincerà a giocare. Le big del calcio italiano già si muovono, ma non sono le sole. Facciamo un punto sulle trattative più importanti che stanno coinvolgendo le squadre del campionato italiano.

Napoli, proposto Foket. Punto Samp - Dopo l’acquisto di Pavoletti, il Napoli continua a sondare possibili nomi che offre il mercato. È stato proposto ed è in corso di valutazione Thomas Foket, terzino destro belga del Genk, classe 1994. La Sampdoria invece è attiva per il rinnovo di Torreira, gioiello del centrocampo: la proposta di adeguamento (da 120 a 500 mila più bonus) e rinnovo fino al 2021 inviata al suo agente Betancur non ha ricevuto risposta. Nessun accordo dunque, e non sono previsti incontri futuri tra le parti. Anzi, il giocatore è addirittura stato multato per aver rilasciato una intervista non autorizzata. Con Silvestre c’è invece volontà di andare avanti insieme: non è stata ancora avanzata un’offerta ma il club pensa di proporre un annuale più uno di rinnovo. Legando il secondo anno alle presenze. Si può chiudere per Oikonomou del Bologna. Interessano Faraoni (c’è anche Pescara) e Santon dell’Inter. In attacco invece interessa Lasagna del Carpi, soprattutto per giugno: la richiesta è di 5 milioni di euro. Potrebbe tentare di anticipare la trattativa nel caso in cui dovesse uscire Budimir, che piace a Crotone, Pescara e Bologna.

Fiorentina, occhio a Marin. Atalanta, mosse giovani - Per la Fiorentina non solo la questione relativa all’attaccante, con Kalinic sempre più diretto in Cina. Piace Sandoval, classe 1999 del Colon che interessa anche alla Roma. Già tre gol in A argentina, convocato per la Sub20. A marzo compie 18 anni, ha caratteristiche alla Icardi. L’intenzione è quella di prenderlo adesso per lasciarlo lì in prestito fino a giugno. Si continua a lavorare anche per il talentino del Viitorul Costanta Marin: i rumeni chiedono 3 milioni, squadra di proprietà di Hagi. Hagi che è stato a Firenze in questi giorni e si è incontrato con la Fiorentina alla ricerca di un accordo. Punto Atalanta: il classe 1996 Mancini, difensore del Perugia, ha effettuato le visite mediche in mattinata ed è costato circa 1.5 milioni. Resterà in prestito in Umbria fino a fine stagione. Nell’ambito di questa sinergia Atalanta-Perugia, il Perugia prende Fazzi dal Crotone: giocherà li seconda parte di stagione e a giugno poi finirà all’Atalanta. Va avanti la trattativa per Kessie con il Chelsea. Richiesta sui 30 milioni, si lavora per il mercato estivo.
 
Gila-Pescara e le altre - Pescara vicinissimo a Gilardino, affare praticamente fatto. Dopo che si sarà liberato dall’Empoli l’attaccante potrà firmare per la squadra di Oddo. Crotone: Fiducia per Budimir, con cui ci si vedrà martedì. Incontro con l’agente di Gnoukouri: è stato trovato l'accordo sull’ingaggio ma prima di andare in prestito deve rinnovare il suo contratto con l’Inter. Con l' Inter aperto anche il discorso relativo a Biabiany, ancora da capire se vorrà partire. Chiesto al Bologna anche Mbaye in prestito con diritto di riscatto. In uscita c’è invece Salzano, interessa a Sassuolo e Chievo. Bologna: idea Benalouane, ex Fiorentina ora al Leicester. Sassuolo: in difesa potrebbe trattare Ranocchia, soprattutto in caso di partenza di Acerbi. Il Genoa sta trattando Sanogo per il centrocampo, classe 1989 dello Young Boys. Empoli: sempre più vicino Thiam della Juventus , operazione che si può fare in prestito con diritto di riscatto: nei prossimi giorni la firma. Infine a Palermo può arrivare Stefan Silva, che può sostenere le visite già la prossima settimana

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky