16 gennaio 2017

Sassuolo, ancora un no al Leicester per Acerbi

print-icon
acerbi_sassuolo_getty

Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo che piace a Ranieri (Getty)

Il club campione d'Inghilterra ha fatto una nuova offerta ai neroverdi alzando quella delle scorse settimane; anche Ranieri ha contattato il giocatore, che ha confermato la volontà di non voler lasciare la società emiliana in questa finestra di mercato

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tre punti contro il Palermo, una vittoria per aprire il giorno di ritorno nei modo migliore e, soprattutto un Domenico Berardi di nuovo protagonista e decisivo. Dal match contro i rosanero arrivano buone notizie per il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, che dopo aver ritrovato alcune pedine fondamentali per la sua rosa ha riabbracciato anche il suo attaccante più decisivo dopo quattro mesi. I neroverdi, ora, non vogliono fermarsi e già mercoledì torneranno in campo per giocare gli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Cesena in casa. Una gara a cui prenderà probabilmente parte anche Francesco Acerbi anche se il suo nome rimane al centro delle voci di calciomercato.

Il Leicester insiste -
Nelle scorse settimane il suo profilo era stato seguito con attenzione dal Leicester di Claudio Ranieri, l’allenatore italiano avrebbe voluto portare il difensore in Premier League per migliorare il reparto difensivo delle Foxes. La società italiana, però, aveva fatto capire che la volontà dell’ambiente era quella di non privarsi di nessun calciatore, dovendo giocare un girone di ritorno impegnativo nel tentativo di risalire la classifica dopo una prima parte di stagione complicata. Prima offerta rifiutata, dunque, ma la società campione d’Inghilterra non si è data per vinta. Nelle scorse ore, infatti, il club ha inviato una nuovo proposta al Sassuolo, rilanciando la precedente nel tentativo di convincere il club di Squinzi.

Rilancio e rifiuto - Dodici milioni di pounds (13,6 milioni di euro per portare il calciatore in Premier, con i neroverdi che hanno però nuovamente rifiutato. Lo stesso Ranieri ha poi chiamato il calciatore per convincerlo a trasferirsi a Leicester; Acerbi ha però risposto che il suo rapporto con il club emiliano e con Di Francesco. Con ogni probabilità, dunque, il difensore rimarrà a Sassuolo almeno fino al termine della stagione e anche oggi si è allenato con i compagni nella seduta programmata per la mattinata. Durante la sessione sul sintetico di San Michele i giocatori impegnati con il Palermo hanno svolto un lavoro defatigante; il resto del gruppo, dopo il riscaldamento, si è dedicato a esercitazioni tecnico tattiche, sviluppo di manovra, partitella su campo ridotto e situazioni sulle palle inattive. Lavoro differenziato per Marcello Gazzola. Per la giornata di domani, vigilia di gara, è in programma la rifinitura a porte chiuse; l’impegno con il Cesena è sempre più vicino.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky