25 aprile 2017

Calciomercato, Sampdoria: tutti pazzi per Patrick Schick. Il punto

print-icon

Il gioiello della squadra di Giampaolo ha attirato su di sé gli occhi di mezzo mondo. Dopo essere entrato nel ristretto club dei giovani ad aver messo a segno almeno 10 gol nei 5 migliori campionati europei, promette di far impazzire tutti nella prossima sessione di mercato. Ecco come stanno le cose

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Magie, gol, numeri da urlo. Patrik Schick fa impazzire Genova, sponda Samp e attira su di sé gli occhi di mezzo mondo. La rete fantastica di domenica al Crotone non è servita ai blucerchiati, ma l’ha portato in doppia cifra in serie A. Il 21enne della Repubblica Ceca è il quarto giocatore più giovane ad aver messo a segno almeno dieci gol nei cinque maggiori campionati europei. Accanto a lui, le stelle del momento e dei prossimi anni: Kylian Mbappé del Monaco, Dele Alli del Tottenham e Timo Werner del Lipsia. Inevitabile l’interesse di tantissime big.

La situazione

Inter, Juventus e Napoli lo tengono d’occhio al vicino. In pole al momento i nerazzurri, che potrebbero prenderlo per lasciarlo un anno in prestito alla Samp, dove Patrik avrebbe la possibilità di completare la sua crescita sotto ogni punto di vista. La dirigenza della Samp dovrebbe incontrare tra mercoledì e giovedì gli agenti del giocatore a Roma per trattare l’adeguamento del contratto, ma soprattutto per alzare la clausola rescissoria, al momento di 25 milioni di euro. L’incontro era stato già fissato per la giornata di lunedì, ma una trasferta in America dell’avvocato Romei l’ha fatto slittare. Il suo entourage sarà d’accordo? Certo è che le squadre interessate al gioiellino blucerchiato non mancano: dall’Atletico Madrid nella Liga, ad Arsenal e Tottenham in Premier League. Senza dimenticare i tanti club pronti a farsi avanti dalla Bundesliga. E poi c’è la Juve e il Napoli. Ma per ora, con loro, non c’è stato alcun contatto diretto.

 

Le parole di Giampaolo

Subito dopo la sconfitta contro il Crotone, a tirare il morale del suo allenatore Giampaolo è stato proprio lui: "Schick? Ha segnato un gol capolavoro, si è anche creato occasioni importanti con i suoi dribbling, sa quando deve tenere palla e quando deve appoggiarsi sui compagni; ha grandissimi margini di miglioramento perché è ancora giovane. Se Ferrero mi ha garantito che resta? Non mi ha garantito nulla, perché non credo che possa farlo. Al momento è presto per parlare di futuro, io spero sempre che la Samp possa restare competitiva". Il gol ha ricordato quello di Dennis Bergkamp di quindici anni fa contro il Newcastle, con la maglia dell’Ajax: sombrero su Ferrari, tocco perfetto per scavalcare l’avversario, e tantissima freddezza davanti a Cordaz. Dopo aver stabilito il record di gol da subentrato, Patrik Schick ha cominciato a far gol anche dall’inizio. Ora gli occhi sul mercato…


 

la magia di schick in sampdoria-crotone

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky