29 aprile 2017

Calciomercato Milan, da Biglia a Kessié: tutte le mosse dei rossoneri

print-icon

La società rossonera continua a pensare alla squadra che verrà, dal centrocampista della Lazio fino a Lorenzo Pellegrini; tentativo anche per il mediano dell'Atalanta classe '96, anche se la Roma è in netto vantaggio 

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

L'obiettivo della dirigenza rossonera è chiaro: costruire il nuovo Milan che verrà. Competitivo, forte, in grado di tornare a lottare per i primi posti della classifica grazie alla nuova società. Acquistando, poi, anche giocatori "italiani". Ovvero gli stranieri che giocano meglio in Serie A. Mirabelli ha già una bella lista da cui attingere, da Lucas Biglia a Lorenzo Pellegrini. Partiamo dal primo: il regista della Lazio interessa da tempo, è un profilo che piace. Intriga. Al momento, quindi, c'è stato anche un contatto con l'agente dell'argentino, Biglia un obiettivo. Pellegrini? Altro nome "caldo" in casa rossonera, l'interesse c'è. Anche se il Milan non ha ancora parlato col Sassuolo, società in cui il calciatore si sta mettendo in mostra. Si vedrà col tempo. Capitolo Kessiè infine, col Milan ancora in corsa. Anche se... in ritardo. Eh sì, perché la Roma ha già trovato l'accordo con l'Atalanta sulla base di 30 milioni di euro. Manca l'intesa col giocatore, a cui è stato proposto un contratto di 1,2 milioni (Kessiè ne vuole 2 e prende tempo, su di lui c'è anche il Chelsea di Conte e gli è stata data una settimana per decidere il da farsi). Milan ancora in corsa quindi, cercherà di inserirsi. Sperando di essere ancora in tempo per farlo. 

Punto importante su un campo difficile⚫️🔵 #forzadea

Un post condiviso da Kessie Yannick Franck (@kessiefranck) in data:

Kessiè-Roma, nuovo incontro

L'ufficialità è arrivata soltanto pochi giorni ma il nuovo ds giallorosso è già al lavoro, pronto a costruire la Roma che verrà. Quella per il futuro: sul piatto c'è Franck Kessie, gioiellino dell'Atalanta classe '96 (reduce da una grande stagione in maglia nerazzurra). Nella giornata di oggi, infatti, a Milano c'è stato un incontro tra le due dirigenze per discutere del futuro del centrocampista. L'intesa era già stata trovata nella sessione di gennaio, l'accordo tra i due club è sulla base di 30 milioni di euro. Tuttavia, va registrata un'altra fumata grigia. Perché non c'è ancora il "sì" del giocatore, sui ci sono anche altre squadre (tra cui il Milan di Montella e il Chelsea di Conte, che sta trattando anche Bakayoko del Monaco come prima scelta lungo la mediana). E la Roma? I giallorossi vorrebbero una risposta positiva entro una settimana, altrimenti andrebbero alla ricerca di altri profili. Sempre a centrocampo. Monchi&co hanno proposto un contratto pluriennale da 1 milione (netto) a stagione più bonus; Kessiè ne chiede due. Si tratta, si ragiona. Altri sette giorni di tempo, poi arriverà la decisione definitiva.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky