30 maggio 2017

Calciomercato, Atalanta: da Favilli a Politano: il punto

print-icon
favilli_lapresse

Andrea Favilli ha giocato l'ultima stagione con la maglia dell'Ascoli (LaPresse)

Oltre a Locatelli, i nerazzurri hanno messo gli occhi sull’attaccante che ha giocato l’ultima stagione ad Ascoli. Contatti anche con il Sassuolo per il classe 1993 mentre all’estero si osserva Wakaso Mubarak del Panathinaikos (che ha giocato l'ultima stagione in prestito al Granada)

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

A Bergamo continuano i festeggiamenti per il quarto posto in classifica raggiunto alla fine del campionato di Serie A ma in contemporanea è già tempo di pensare al futuro; la società si muove, l'ambizione di Gasperini è quella di fare bella figura nella prossima Europa League e per questo sono necessari investimenti importanti. La linea del club non si discosta da quella delle ultime stagioni, si cercano profili giovani da far crescere e su cui puntare con convinzione. Oltre a quello di Manuel Locatelli - chiesto ufficialmente in prestito al Milan e per cui le società stanno continuando a discutere - l’ultimo nome sotto la lente di ingrandimento dei nerazzurri ‘ quello di Andrea Favilli.

Profili giovani e italiani

L’attaccante è reduce da otto gol in trenta partite giocate con la maglia dell'Ascoli nella stagione appena terminata ma il suo cartellino è però di proprietà del Livorno; i bianconeri nelle prossime settimane riscatteranno il calciatore sfruttando una sinergia con la Juventus e venendo così a spendere 3 milioni di euro ma sulle tracce del classe 1997 c'è proprio il club del presidente Percassi - che vorrebbe regalare così un altro giovane gioiello al suo allenatore. Quello dell'attaccante bianconero non è però l'unico nome seguito; anche Matteo Politano del Sassuolo è un profilo che piace e che viene osservato con grande attenzione. Le due società hanno già avuto i primi contatti, il classe 1993 ha messo a segno cinque gol e fornito sei assist ai compagni nell'ultimo campionato di Serie A. Un cambio di maglia all’orizzonte? Possibile, intanto a Bergamo continuano ad osservarlo in attesa di definire con certezza il suo destino.

Seguito anche Wakaso

Non solo giocatori italiani, però, perché l'Atalanta si muove anche con un occhio all’estero: un altro giocatore sondato è Wakaso Mubarak del Panathinaikos; quest’ultimo ha giocato l'ultima stagione in prestito al Granada e potrebbe presto diventare il nuovo mancino del centrocampo allenato da Gasperini. Sul calciatore però non c'è soltanto la società nerazzurra, anche la Sampdoria infatti ha fatto un sondaggio per il classe 1990 che ha su di sé anche gli occhi di Girona, Celta Vigo e Istanbul B.B. Le riflessioni continuano, così come i contatti con le società e gli entourages dei calciatori che interessano. L’Atalanta non si ferma e dopo la fine del campionato si muove per garantirsi il futuro.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky