10 giugno 2017

Calciomercato, Crotone-Nicola: avanti insieme, i dettagli dell'accordo

print-icon
Nicola, Crotone

Davide Nicola, Crotone (Getty)

Trovato l’accordo tra il club calabrese e l’allenatore dell’impresa salvezza, parti che proseguiranno dunque insieme: intesa per la prossima stagione più opzione per quella successiva, per Nicola e il suo staff anche un adeguamento dell’ingaggio

CLICCA QUI PER PEDALARE CON NICOLA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Un accordo per spazzare via in maniera definiva i dubbi su un futuro lontano dalla panchina rossoblù, perché dopo la straordinaria impresa salvezza conquistata proprio all’ultima giornata di campionato, Davide Nicola proseguirà la sua avventura alla guida del Crotone. L’allenatore, d’altronde, era stato chiaro: "Ci incontreremo con la società e insieme stabiliremo la cosa migliore da fare nel rispetto di tutti". E così infatti è stato. Dopo i passi in avanti delle ultime ore, adesso è arrivata la tanto attesa fumata bianca: accordo tra l’allenatore e la società calabrese raggiunto dopo un colloquio tra lo stesso Davide Nicola e il direttore generale Raffaele Vrenna. Intesa per la prossima stagione e opzione per quella successiva (2019), previsto anche un adeguamento dell’ingaggio sia per Nicola che per il suo staff. Crotone dunque che prosegue sulla via della continuità: dopo l’impresa salvezza conquistata proprio in extremis ai danni dell’Empoli, il club calabrese ripartirà nella prossima stagione con la certezza di Davide Nicola in panchina.

Crotone-Torino, #inbiciconNicola

Davide Nicola che proprio in queste ore è impegnato a mantenere fede alla promessa salvezza: da Crotone a Torino in bicicletta, con l’allenatore rossoblù che ha già raggiunto Bari. Il percorso frazionabile in funzione delle condizioni meteorologiche e di viabilità, segue la linea da Crotone a Taranto, per passare da Bari, Pescara e Ancona. Poi il trasferimento verso Livorno, Genova e Torino. Nicola toccherà città a lui care, già conosciute nella sua carriera di calciatore ed allenatore. Il team capitanato da mister Nicola sarà composto da altri due ciclisti "gregari" che lo accompagneranno in questo viaggio lungo e impegnativo. Una scommessa nata per gioco, come svelato dallo stesso Nicola: "Ad un certo punto un giornalista mi chiede 'Ma lei che cosa sarebbe disposto a fare per potersi salvare?' Come se io dovessi convincere altre persone che credevo in quello per cui stavo lavorando. Quindi non bastava dire guardate che io lavoro, studio, notte e giorno perché ci siamo dati quell’obiettivo e ci voglio arrivare. No, tu devi in qualche modo fare qualcosa di eclatante per far credere che ci credi. Il paradosso sta qui. Quindi ho partecipato a questo paradosso e ho detto che sarei stato disposto ad andare da Crotone a Torino". Promessa (quasi) mantenuta.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky