20 giugno 2017

Calciomercato Milan, oggi incontro per Kalinic. Biglia distante

print-icon
Nikola Kalinic

Nikola Kalinic, attaccante della Fiorentina (fonte Getty)

Atteso l'incontro per Nikola Kalinic: l'attaccante ha dato la disponibilità al trasferimento, bisogna convincere la Fiorentina. C'è ancora distanza tra Milan e Lazio per Biglia, l'alternativa al biancoceleste è Krychowiak del PSG. Continuano i contatti per il giovane Pellegri del Genoa

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il Milan è certamente la squadra più attiva in quest’inizio di mercato e continua a muoversi. In rossonero sono già arrivati Musacchio, Kessié, Ricardo Rodriguez e Andrè Silva ma Fassone e Mirabelli non si fermano, continuano le altre trattative per rinforzare ulteriormente la rosa di Vincenzo Montella. Inoltre c’è sempre la situazione riguardante Donnarumma in piedi, con la società che sta provando a trasformare in sì il ‘no’ di Gigio all’offerta di rinnovo.

Incontro per Kalinic

Dopo Andrè Silva, il Milan farà un altro acquisto in attacco. Ed è atteso nelle prossime ore l’incontro con la Fiorentina per Nicola Kalinic. Il direttore sportivo Mirabelli parlerà con il direttore generale viola Pantaleo Corvino per trovare un accordo. Il Milan ha già convinto il croato, da sempre tifoso rossonero e disponibile quindi al trasferimento. Resta quindi da strappare il sì definitivo ai viola. Gianluca Lapadula potrebbe invece essere una contropartita per la Fiorentina, che a quel punto avrebbe bisogno di un attaccante da regalare a Stefano Pioli.

Milan-Lazio, distanza per Biglia

Il Milan cerca sempre un centrocampista, l’obiettivo principale è Lucas Biglia della Lazio. Trattativa ormai avviata da settimane, società che continuano a dialogare per provare ad arrivare ad un punto d’incontro. Ma continua ad esserci distanza tra le parti: il Milan non vuol saperne di spostarsi dalla sua offerta tra i 12 e i 15 milioni mentre la Lazio ne vuole almeno 20. Lotito non fa sconti, i rossoneri potrebbero così anche virare su un altro nome. L’alternativa è Grzegorz Krychowiak, centrocampista del Paris Saint Germain.

Obiettivo Pellegri

Continuano, invece, i contatti per Pietro Pellegri, attaccante classe 2001 del Genoa in gol contro la Roma nella partita dell’addio ai giallorossi di Francesco Totti. I rossoneri lo prenderebbero per lasciarlo in prestito ai rossoblù per due anni, ad una cifra bassa più bonus legati alle presenze. Ma c’è un derby di mercato per Pellegri, seguito anche dall’Inter.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky