23 giugno 2017

Calciomercato Roma, saltato Doumbia allo Sporting. Nainggolan...

print-icon
Seydou Doumbia - Roma

Seydou Doumbia verso il Fenerbahce (Getty)

Un punto sulla situazione del mercato giallorosso: sull'ex Basilea c'è il Fenerbahce, mentre il Galatasaray punta Vainqueur. Rifiutata l'offerta per Manolas, previsto rilancio dello Zenit. E Skorupski verso il ruolo di secondo

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Non solo Salah, la Roma continua con le operazioni in uscita. E il primo nome è quello di Seydou Doumbia, attaccante classe '87 reduce dall'ultima stagione al Basilea (20 reti). Dopo la bella stagione in svizzera si era fatto avanti lo Sporting Club de Portugal, ma la trattativa è saltata. Nulla di fatto. E adesso? Su Doumbia c'è il Fenerbahce, squadra turca di Serie A pronta ad offrirgli un bel contratto a cifre alte. Previsto un contatto tra le due società per la prossima settimana, si continua a lavorare. Ma è certo che Doumbia lascerà la Roma. 

Da Manolas a Nainggolan

Questione rinnovi: per Radja Nainggolan, al momento, non ci sono offerte importanti, il centrocampista dovrebbe prolungare il proprio contratto con la Roma. Reduce da un'ottima stagione - la migliore a livello di gol e di prestazioni - il "Ninja" è pronto a diventare un perno importante per il centrocampo di Di Francesco, nuovo allenatore dei giallorossi. E Manolas? La prima offerta dello Zenit è stata rifiutata, ma ne arriverà un'altra nei prossimi giorni. L'intesa tra club e giocatore è stata trovata, manca solo l'accordo tra i club. Manolas verso lo Zenit. Riguardo Leandro Paredes, invece, si registra l'interesse del Borussia Dortmund. 

Skorupski verso il ruolo di secondo portiere

Le sua bella stagione con l'Empoli ha stupito un po' tutti: riflessi, agilità, la nomea di para-rigori. Che exploit per Lukasz Skorupski, portiere della Roma. Il quale, adesso, dovrebbe restare per ricoprire il ruolo di secondo alle spalle di Alisson. Tuttavia, il polacco vuole giocare, vuole sentirsi importante. E se dovesse arrivare un'offerta da 10-12 milioni potrebbe partire. Al momento, però, resta come vice-Alisson. Capitolo Pellegrini, centrocampista classe '96 su cui è stato esercitato il diritto di recompra da 10 milioni: la settimana prossima dovrebbe essere il giorno decisivo per la chiusura dell'affare; mentre per Foyth - centrale difensivo dell'Estudiantes classe '98 - verrà formulata una nuova offerta (più alta rispetto ai 6.5 milioni già presentati agli argentini). Infine, sempre sul fronte cessioni, il Galatasaray si è fatto avanti per William Vainqueur, centrocampista dell'88 reduce dal prestito al Marsiglia di Garcia.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky