24 giugno 2017

Calciomercato, Inter-Genoa: da Izzo e Pellegri a Ranocchia, il punto

print-icon
09_

Vertice di mercato programmato la prossima settimana tra le due società: Ausilio e Preziosi faranno il punto su diversi profili, da Izzo e Pellegri fino a Ranocchia, passando per le ipotesi Biabiany e Puscas

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Idee, valutazioni, trattative pronte a entrare nel vivo: estate di calciomercato sempre più rovente, tante le operazioni infatti che vedono protagoniste le squadre della nostra Serie A. Tra loro c’è sicuramente l’Inter, che oltre agli affari Borja Valero e Skriniar (entrambi in via di definizione) lavora anche con il Genoa: diversi i nomi sul tavolo con il club rossoblù, tanto che la prossima settimana ci sarà un incontro tra il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio e il presidente della società rossoblù Enrico Preziosi. All’Inter piace molto Armando Izzo, terzino destro classe 1992, il Genoa invece ha messo gli occhi su Andrea Ranocchia, difensore rientrato in nerazzurro dopo gli ultimi sei mesi all’Hull City. Due nomi dei quali si discuterà nel summit previsto tra le due società, ma non gli unici: sempre viva l’ipotesi Jonathan Biabiany, con l’esterno classe 1988 tornato sul mercato dopo che è sfumata la trattativa con lo Sparta Praga, al Genoa piace anche George Puscas, attaccante classe 1996, nell’ultima stagione al Benevento. Inter che continuerà a chiedere informazioni anche su Pietro Pellegri, giovanissimo talento classe 2001 che tanto piace anche al Milan e alla Juventus. Nomi, idee, valutazioni, possibili scambi: quello tra Inter e Genoa sarà un incontro in cui si cercherà di capire quali margini ci sono per poter impostare diverse operazioni. Per un asse di mercato  che potrebbe chissà diventare rovente.

Banega e Jovetic verso il Siviglia

Inter che intanto lavora anche per sfoltire la rosa, dai movimenti di calciomercato in uscita, infatti, il club nerazzurro potrebbe incassare denaro fresco pronto per essere immediatamente reinvestito. Sulla lista dei partenti c’è sicuramente Ever Banega: il Siviglia è pronto a mettere sul piatto un’offerta da 20 milioni di euro complessivi per i cartellini del centrocampista argentino e di Jovetic. Contatti (sempre più intensi) che proseguono con l’Inter, doppia trattativa comunque ben avviata. Con la società nerazzurra che non solo incasserebbe una cifra considerevole dalla cessione dei cartellini, ma risparmierebbe anche una somma importanti sul monte ingaggi, visti gli stipendi percepiti dai due calciatori che non rientrano nei piani di Luciano Spalletti.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky