26 giugno 2017

Calciomercato Genoa, Preziosi: "Criscito? Avrà avuto buoni motivi"

print-icon
Enrico Preziosi

Enrico Preziosi, presidente del Genoa (Foto: LaPresse)

Il patron rossoblu ha parlato del mercato e di un'eventuale cessione della società: "Non la escludo ma per il momento non c'è nulla di concreto". Le premesse per la prossima stagione saranno altre: "Non ripeteremo gli errori"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Le attese per la prossima stagione sono importanti. Il tifo rossoblu aspetta una risposta concreta da parte del Genoa e di Enrico Preziosi, presidente del club. Un campionato, quello scorso, che stava per compromettere la permanenza della squadra in Serie A: in questo senso, l’estate sarà decisiva per assemblare una rosa di maggiore qualità. "Non mi tiro indietro, sto lavorando per avere un gruppo pronto già in ritiro, perché non vogliamo commettere lo stesso errore dell’annata passata. I nomi sono quelli usciti in questi giorni, i calciatori costano e bisogna avere le risorse giuste per poterli acquistare. Quando succederà, lo annunceremo sui nostri canali ufficiali. Dal punto di vista economico, comunque, il Genoa è in totale sicurezza, anche se dovremo stare ugualmente attenti" ha detto Preziosi a TeleNord. 

La cessione e il caso Criscito

Nelle precedenti settimane si era ipotizzato un cambio di proprietà al Genoa. Il presidente ha spiegato lo situazione attuale: "Non ho mai affermato che non ci sarà un passaggio o che non ci debba essere. Di certo smentisco che ci sia una cordata genovese pronta a subentrare. Ho incontrato una persona, che aveva un progetto di azionariato popolare che non trovo percorribile, per quanto il soggetto con cui ho parlato fosse assolutamente serio". Quanto al calciomercato, si era prospettato un romantico ritorno di Domenico Criscito in rossoblu, ma alla fine il giocatore resterà in Russia. "Amo il Genoa, ma lo Zenit mi ritiene incedibile e sono felice di restare. Un giorno vorrei ritornare, ma per ora sono contento di essere il capitano di questa squadra" aveva detto negli scorsi giorni il difensore. "Lui ci ha cercato, poi ci ha ripensato: avrà i suoi buoni motivi. I tifosi devono sapere che si prendono giocatori per rendere più forte la rosa della prima squadra. Abbiamo degli obiettivi sul mercato e li renderemo pubblici, magari già dai prossimi giorni" ha concluso Preziosi.

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky