26 giugno 2017

Donnarumma: "Sereno, penso alla Nazionale. Spiace per la situazione"

print-icon

Il portiere ha parlato dal ritiro degli Azzurrini in Polonia. Nessun accenno sul futuro con il Milan, dopo le diverse vicende social che hanno caratterizzato la sua domenica. "Sono tranquillo, penso solo alla partita contro la Spagna. Instagram? Lo riutilizzerò". Qui i passaggi più importanti della conferenza stampa

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Donnarumma in conferenza stampa a Cracovia. Dopo il caos generato dalle tante vicende social inseguitesi della giornata di domenica, e che s'intrecciano con il suo rinnovo al Milan, il portiere rossonero ha parlato dal ritiro polacco della Nazionale U21 alla vigilia della semifinale dell'Europeo U21 con la Spagna. Nessun accenno sulle sue intenzioni di rinnovo, a dir la verità già manifestate ieri nel primo messaggio su Instagram ("Amo il Milan, al termine dell'Europeo parlerò con la società del rinnovo"), poi cancellato. Il portiere ha però sottolineato la sua serenità e il suo rapporto con i social network. Di seguito tutti i passaggi principali della conferenza stampa e gli scenari verso l'incontro decisivo con il Milan.

GIGIO E IL RAPPORTO CON I SOCIAL

I possibili scenari

Sono due i possibili scenari di Donnarumma. Se l'Italia perde contro la Spagna, Gigio potrebbe volare con il papà a Milano direttamente dalla Polonia. In questo modo, il portiere potrebbe avere un incontro con il Milan direttamente mercoledì o giovedì. Se la Nazionale under 21 dovesse invece vincere contro la Spagna, sarebbe tutto rinviato a domenica/lunedì, dato che l'Italia a quel punto avrebbe da disputare la finale dell'Under 21. In qualunque caso, a questo prossimo incontro tra Donnarumma e il Milan dovrebbe prendere parte anche il padre di Gigio. Il club rossonero, nonostante la situazione di confusione, è sempre più fiducioso, perchè ha avuto segnali diretti dal giocatore e dalla sua famiglia sulla volontà di sedersi a un tavolo e trovare l'accordo definitivo.

gli scenari futuri

19.53 - Terminata la conferenza stampa di Donnarumma e Di Biagio. Gigio ha chiuso ribadendo il suo entusiamso per l'Europeo che sta vivendo con l'Italia".

19.44- "Instagram? Sicuramente lo riutilizzerò". Il portiere del Milan risponde in modo più preciso ad una domanda sulle questioni delle ultime ore.

19.43 - "I soldi lanciati in campo contro la Danimarca? Non mi ero nemmeno accorto che fossero dollari finti, pensavo a della carta", ha spiegato invece sull'episodio del lancio di banconote finte da parte dei tifosi durante il primo tempo contro i danesi. Il gioco era stato fermato per rimuoverle dal campo. 

19.42 - "Ci tenevo ad essere qui, per far capire che sono tranquillo. Penso solo alla Nazionale", ha ribadito Donnarumma.

19.40 - Alla domanda sul caos generatosi ieri e le motivazioni, è intervenuto nuovamente il ct Di Biagio: "Torno all'inizio, vi prego di non fare domande".   

19.39 - "Anche domani darò il meglio di me per aiutare la squadra. Lo farò con tranquillità", ha detto Gigio sull'approccio alla partita contro la Spagna.

19.35  - "Siamo in un campionato Europeo, chi c'è vuol dire che lo merita. Ci sono giocatori chiave di ogni squadra. Schick in questo momento è quello che mi ha impressionato di più", ha aggiunto il portiere sull'andamento del torneo.

I dollari finti

19.31 - "I social? Possono essere divertenti o anche no. Io li uso per passare il tempo", ha detto il Donnarumma in risposta ad una domanda di un giornalista sulle insidie che possono nascondersi dietro l'uso dei social network.

19.27 - Donnarumma risponde così a Di Biagio: "Sono sereno e penso solo alla partita di domani. Mi spiace si sia creata questa situazione".

19.26 - Di Biagio a Donnarumma: "La prima domanda gliela faccio io: sei sereno?".

19.25 - "Non volevo venisse in conferenza stampa - dice Di Biagio su Donnarummna - Ma lui ha insistito per esserci. Vi prego di non fare domanda sul suo club".

19.24 Di Biagio e Donnarumma in conferenza stampa. Comincia a parlare il ct.

19.03 - L'inviata Sky Sport Vanessa Leonardi: "Il ct Di Biagio di solito non ama che vengano fatte ai suoi ragazzi domande di mercato, ma se Donnarumma è in conferenza stampa è plausibile pensare che qualcosa verrà detto. Di sicuro c'è grande attesa". 

18.50 - Terminata la conferenza stampa della Spagna, avversaria degli azzurrini nelle semifinali dell'Europeo Under 21 in Polonia. La sfida domani alle 21. 

Gigio e l'Europeo

Il caos social: la ricostruzione

Tutto è iniziato domenica in mattinata, quando il portiere, con un Tweet, si è apertamente schierato dalla parte del suo agente, Mino Raiola: "#Raiola #Donnarumma ieri, oggi e domani", ha cinguettato. Una presa di posizione che ha mandato su tutte le furie i tifosi rossoneri, speranzosi di poter invece leggere parole di apertura nei confronti del rinnovo con il Milan. Parole che, alla fine, sono arrivate, ma solo in serata, quando Gigio ha deciso di scrivere su Instagram un messaggio a cuore aperto: "Oggi con un mio Tweet ho scatenato un vero putiferio, che non volevo generare, e di questo mi scuso. Desidero ribadire il mio amore assoluto per il Milan e i suoi tifosi. Ora ho in mente la Nazionale, con la quale spero di fare un regalo a tutti i tifosi. La mia promessa è che, non appena sarà finito l'Europeo, incontrerò la Società insieme alla mia famiglia e al mio agente per discutere il rinnovo". Un post che ha regalato circa un'ora di euforia alla dirigenza rossonera e ai tifosi, prima della notizia che ha completamente ribaltato le sensazioni: "Profilo hackerato, chiudo i social". Un giallo in piena regola, smorzato infine dal post notturno di Mino Raiola: "Tra me e Gigio Tweet di amicizia. Dopo l'Europeo incontreremo il Milan. Adesso la Nazionale ha più importanza".

CALCIOMERCATO 2019, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky