Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
30 giugno 2017

Calciomercato Roma, il medico sociale: "Karsdorp sarà in ritiro"

print-icon
kar

Riccardo Del Vescovo, medico sociale dei giallorossi, ha fatto il punto sull'operazione a cui si dovrà sottoporre Karsdorp: "Semplice artroscopia, nessun problema. La Roma già sapeva tutto"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Di certo si son visti inizi migliori, ma dopotutto nulla è compromesso. Rick Karsdorp, neo acquisto della Roma, dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico di artroscopia al ginocchio destro. L’operazione è fissata per lunedì e non avrà nessuna particolare conseguenza. A confermarlo, è il medico sociale dei giallorossi, Riccardo Del Vescovo, in un’intervista rilasciata a Roma Radio: “Non ci sono dubbi sulla partenza del giocatore con la squadra per il ritiro di Pinzolo (che inizierà il 7 luglio, ndr) e che sarà presente nella tournée degli Stati Uniti”. Ovviamente, dovendo sottoporsi ad un intervento, ci sarà un programma personalizzato di ripresa dell’attività agonistica, come conferma lo stesso medico. “Nelle prime settimane il calciatore risentirà della coda chirurgica e dovrà osservare una tabella di marcia individuale, che potrà essere modificata in base ai progressi ottenuti. Il tutto senza mai perdere di vista il corretto equilibrio tra i tempi e la qualità. Ad ogni modo ogni prognosi la rinvio dopo l’intervento. Non c’è da preoccuparsi: sarà un intervento rapido e mirato” ha sottolineato Del Vescovo.

La rassicurazione: "Cartilagine e legamenti sono ok"

Nessuna sorpresa, per la Roma, che era già a conoscenza del problema di Karsdorp durante la trattativa. “C’era stata una valutazione preliminare giorni fa ed è stato lo stesso giocatore a darci notizia di aver avuto un fastidio al ginocchio nella seconda parte di stagione col Feyenoord” ha detto il medico sociale. Scendendo nell’aspetto più tecnico dell’operazione, Del Vescovo ha delineato la situazione: “Bisognerà valutare una parte del menisco esterno. Durante la visita condotta con il dottor Causarano abbiamo riscontrato dei referti clinici che vorremmo verificare meglio. Tuttavia, dal punto di vista cartilagineo e legamentoso non c’è nulla di alterato”.

 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI