user
02 luglio 2017

Calciomercato Torino, nuovi contatti per Mehmedi del Bayer Leverkusen

print-icon
Admir Mehmedi, attaccante del Bayer Leverkusen

Admir Mehmedi, attaccante del Bayer Leverkusen (getty)

Lo svizzero nome caldo sulla lista della dirigenza granata: c'è ancora distanza tra l'offerta e la richiesta del club tedesco, ma è sempre più vicino l'accordo tra Toro e giocatore

Calciomercato L'Originale, da lunedì alle 23 su Sky Sport 3

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Il Torino punta Admir Mehmedi. L’attaccante svizzero è uno dei nomi che più stanno scaldando il calciomercato granata: profilo duttile (può giocare infatti prima o seconda punta, ma anche da esterno, come in Nazionale) e già con esperienza internazionale, nell’ultima stagione il classe 1991 - parla anche italiano, essendo cresciuto in Ticino - ha totalizzato ben 30 presenze con il Bayer Leverkusen. Una pedina spesso anche utilizzata a partita in corso, giocatore che sa essere sempre pericoloso per le difese avversarie grazie alle sue capacità balistiche e di inserimento. Un profilo dunque perfetto per Sinisa Mihajlovic: nelle ultime ore ci sono stati nuovi contatti tra il Torino e il Bayer, impegnato nel frattempo anche nella cessione - ormai completata - di Hakan Calhanoglu al Milan. Resta però ancora una buona distanza tra offerta e richiesta, con la dirigenza granata che avrebbe proposto un prestito con riscatto (ancora da stabilire se diritto o obbligo). Parallelamente alla trattativa tra società prosegue anche quella tra Toro e giocatore: l’intesa sul suo ingaggio è in questo senso sempre più vicina.

Tachsidis via, può tornare Iturbe?

Nella weekend completata anche la prima operazione in uscita dell’estate granata: Tachtsidis, considerato dalla società un giocatore in esubero, è infatti ufficialmente tornato in Grecia, dove giocherà con l’Olympiacos (lui cresciuto nella squadra rivale, l’AEK Atene). Partito il greco, ora i granata stanno cercando di trovare un acquirente per Carlao, arrivato solo pochi mesi fa ma già destinato a lasciare Torino. Nel frattempo l’agente di Iturbe, Giuseppe Piraino, nell’ultima stagione in granata in prestito dalla Roma, non ha escluso un ritorno del suo assistito in Piemonte, aprendo però anche ad altre possibilità: “Non credo che tornerà in patria, c’è mezza Serie A su di lui”, ha ammesso. “All’Hellas Verona piace sempre tantissimo, ma ci sono degli ostacoli economici. Le piste più concrete sono quelle di Genoa e Torino. Adesso proverà a fare bene in ritiro, ma se si trova una soluzione prima, andrà direttamente con la nuova squadra”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI