Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 luglio 2017

Calciomercato, Juventus: pressing su Danilo, il Real chiede 30 mln

print-icon
Danilo, Real Madrid

Danilo, Real Madrid (Getty)

La società bianconera insiste per l’esterno destro brasiliano classe 1991: Il Real Madrid chiede però 30 milioni di euro per far partire il calciatore. Trattativa che prosegue a oltranza

Calciomercato L'Originale, da lunedì 3 luglio alle 23 su Sky Sport 3

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Calciomercato bianconero che non si fermerà a Patrik Schick, unico acquisto ufficiale fino a questo momento, perché la Juventus continua a lavorare per regalare nuovi rinforzi a Massimiliano Allegri in vista della prossima stagione. Tanti i profili valutati dagli uomini mercato bianconeri, con l’esigenza di sostituire Dani Alves (che ha già risolto il contratto) diventata una delle priorità del mercato della Juventus: e il nome individuato da Marotta e Paratici è quello di Danilo, esterno brasiliano classe 1991 finito ormai ai margini del progetto del Real Madrid. Che però, per far partire il calciatore, continua a chiedere una cifra di 30 milioni di euro: questa infatti la richiesta ribadita dal club spagnolo agli intermediari e agli agenti che stanno curando la trattativa tra le sue società. Juventus che continua a ritenere alta la valutazione che il Real fa del giocatore, con il club bianconero però deciso a insistere per provare a portare Danilo a Torino: trattativa che andrà avanti a oltranza, con la Juventus che punterà molto sulla volontà del ragazzo di lasciare Madrid dopo essere finito ai margini del progetto tattico di Zinedine Zidane. Schermaglie di mercato in corso, la Juventus non molla la presa su Danilo.

Juventus, Mattiello in prestito alla Spal

Juventus che intanto ha ufficializzato la cessione in prestito del giovane Federico Mattiello alla Spal, questa la nota diramata dalla società bianconera: "Juventus FC comunica che il giocatore Federico Mattiello militerà nella Spal, società alla quale è stato ceduto oggi, a titolo temporaneo, per la stagione 2017/2018. Federico prosegue quindi a Ferrara la sua carriera, che lo ha visto finora vincere Coppa Italia e Supercoppa Italiana con la Primavera della Juventus (2013), nonché ovviamente lo Scudetto e la Coppa Italia con la Prima Squadra nella stagione appena conclusa.  La Juventus, ringraziandolo per la serietà e la dedizione con le quali affronta quotidianamente il suo lavoro, gli augura buona fortuna per questa sua nuova esperienza".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI