user
08 luglio 2017

Calciomercato, Cerci-Verona: visite lunedì. Genoa: Spolli e Cecchini

print-icon
Cerci

Alessio Cerci (Getty)

L’esterno offensivo sarà lunedì a Verona per le visite mediche e la firma con l'Hellas. Genoa scatenato: torna Palladino, preso il difensore Spolli, vicinissimo il giovane Cecchini che arriva in sinergia con l’Inter. Vangioni verso l’addio al Milan: c’è il River. La Lazio pensa a Di Gennaro

Calciomercato L'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 3

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Mare, sole e tanto calciomercato sotto l’ombrellone: perché le trattative non si fermano nemmeno nel weekend, anzi sono tanti gli affari che si sono definiti (o che si stanno definendo) proprio in queste ore. Grande protagonista di giornata è il Genoa che ha chiuso per il difensore argentino Nicolas Spolli: visite mediche svolte in mattinata, contratto annuale, e nel pomeriggio subito primo allenamento con la sua nuova squadra. Ma le grandi manovre rossoblù non finiscono qui. Perché è in fase di chiusura anche la trattativa che porterà agli ordini di Juric il giovane centrocampista (1996) del Banfield Cecchini: operazione in sinergia con l’Inter, con il calciatore (extracomunitario) che però nella prossima stagione indosserà la maglia del Genoa. Così come Raffaele Palladino, un annuncio che arriva dallo stesso calciatore attraverso Instragram: "Ciao ragazzi, in tanti mi hanno chiesto dove avrei giocato l'anno prossimo, finalmente oggi vi posso dare una risposta. Sono in aeroporto e nell'attesa volevo dirvi che giocherò nel mio grande Genoa, sono felicissimo e non vedo l'ora di ricominciare. Ci vediamo al campo, forza Grifone e il Genoa nel mio cuore, sempre". In uscita, invece, c’è Filip Djordjevic: accordo trovato con la Lazio per la cessione dell’attaccante, toccherà adesso alla società biancoceleste trovare l’intesa sull’ingaggio. Un profilo che piace molto anche a Simone Inzaghi.

Cerci-Verona, lunedì le visite mediche. Lazio su Di Gennaro. Vangioni al River Plate

Ripartirà dall’Hellas Verona l’avventura italiana di Alessio Cerci: la società gialloblù, infatti, ha definitivamente battuto la concorrenza del Torino ed è pronta a mettere sotto contratto l’esterno offensivo ormai ex Atletico Madrid: il giocatore sarà a Verona nella giornata di lunedì per le visite mediche e successivamente arriverà la firma. Chi invece la Serie A potrebbe presto salutarla è Leonel Vangioni: dopo una sola stagione in Italia, infatti, l’esterno sinistro classe 1987 potrebbe far ritorno in Argentina, al River Plate. Affare in dirittura d’arrivo con il Milan, resta da capire se il giocatore partirà solo in prestito oppure a titolo definitivo. Chi potrebbe presto fare le valigie è anche il difensore classe 1995 dell’Inter Isaac Donkor: su di lui, infatti, c’è da registrare il forte interesse del Bolton. Manovre di mercato anche in casa Lazio: con Cataldi sempre più verso il Benevento (positivo l’incontro avvenuto quest’oggi con l’agente), la società biancoceleste pensa a Davide Di Gennaro, centrocampista svincolato dopo l’ultima stagione al Cagliari.

Spal, ufficiale Gomis. L’Atalanta annuncia Schmidt

Diverse le ufficialità arrivate in giornata, tra queste anche il trasferimento di Gomis dal Torino alla Spal. "SPAL 2013 srl rende noto di aver siglato un accordo con il Torino F.C. per il trasferimento in biancazzurro di Alfred Gomis. Il portiere italo-senegalese arriva a Ferrara a titolo temporaneo con obbligo di riscatto. Cresciuto nella società granata, ha vestito le maglie di Crotone, Avellino e Cesena, disputando la seconda parte della scorsa stagione alla Salernitana dopo la parentesi al Bologna", si legge nella nota ufficiale diramata dalla società ferrarese. Un volto nuovo anche per Gasperini: "Atalanta B.C. comunica di aver ingaggiato João Schmidt. Il centrocampista brasiliano è arrivato a fine contratto dal San Paolo, la squadra in cui è cresciuto calcisticamente. Nato a San Paolo il 3 maggio 1993, già nelle giovanili del San Paolo ha messo in mostra qualità importanti, conquistando nel 2011 il Campionato Paulista U20 e entrando già nel giro della prima squadra. L'esordio ufficiale il 18 luglio 2012 contro il Vaso da Gama. Nel 2014/2015 si trasferisce in Portogallo nel Vitoria de Setubal dove acquisisce un'esperienza importante, giocando 34 partite e segnando anche 8 gol, l'ultimo dei quali, decisivo per conquistare la salvezza. Quindi rientra al San Paolo e si toglie anche la soddisfazione di esordire in Copa Libertadores segnando un gol nel successo sui venezuelani del Trujillanos. È passato per tutte le nazionali giovanili brasiliane fino all'Under 20, indossando in alcuni casi anche la fascia da capitano. Con la Seleçao ha vinto nel giugno 2013 il prestigioso Torneo Internazionale di Tolone battendo 1-0 la Colombia e giocando la finale da titolare", riporta la nota pubblicata dal sito ufficiale della società bergamasca.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI