Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
10 luglio 2017

Calciomercato Lazio, Biglia a Fiumicino: "Auronzo? Non so se ci andrò"

print-icon

Il centrocampista della Lazio è arrivato a Roma con 48 ore di ritardo rispetto ai compagni: programmate per domani le visite in Paideia, poi la (possibile) partenza per il ritiro. Intanto, l'argentino aspetta che la società trovi un accordo con il Milan per passare ai rossoneri, con cui ha già da tempo un accordo.

Calciomercato L'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 3

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Lucas Biglia è in Italia. Il centrocampista argentino è sbarcato questa mattina all’aeroporto di Fiumicino, pronto a cominciare la nuova stagione con la Lazio. Nonostante l’assenza alle visite di gruppo di due giorni fa, il giocatore - oggetto di una trattativa serrata tra biancocelesti e Milan - potrebbe ora raggiungere la squadra in ritiro. Potrebbe: “Se andrò ad Auronzo? Non lo so…” ha infatti ammesso. Alle ore 6.45 il suo arrivo nell’aeroporto della Capitale, programmati già per martedì mattina i controllo medici alla clinica Paideia. Poi, se tutto andrà come la Lazio crede, Biglia partirà per le Dolomiti subito dopo. Le parole dello stesso giocatore, però, lasciano spazio a qualche dubbio: nella testa dell’argentino c’è la speranza che la società possa chiudere in tempo breve l’affare con i rossoneri.

Biglia: "Ritiro? Non so se ci andrò"

48 ore dopo

Tra venerdì e sabato, come detto, tutti i giocatori a disposizione di Simone Inzaghi (Keita compreso) si sono sottoposti in città alle visite mediche. Nessuna traccia, invece, di Biglia, arrivato a Roma con 48 ore di ritardo. Una scelta condivisa, ha precisato la Lazio nelle ultime ore: la società ne era al corrente, aveva concordato la cosa con il giocatore. Ma, dietro al fatto, c'è ovviamente di più: l'argentino è infatti ormai da settimane nel mirino del Milan, club con cui da tempo ha trovato l'accordo economico per il trasferimento. Manca solo il sì dei biancocelesti, che non vogliono fare passi indietro sulle loro valutazioni. In attesa che l'affare si sblocchi, dunque, Biglia aspetta, anche se la Lazio lo vuole il ritiro.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI