Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
12 luglio 2017

Calciomercato, Inter: ecco chi è Yerry Mina. "Su di lui il Barça"

print-icon
Yerry Mina, difensore del Palmeiras

Yerry Mina, difensore del Palmeiras

Scopriamo Yerry Mina, difensore colombiano di 22 anni che tanto piace all’Inter, attraverso le parole del suo agente italiano, che ce lo racconta in esclusiva. Le somiglianze con Barzagli, la proposta del Barcellona e gli interessamenti dalla Premier…

Calciomercato L'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 3

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

La ‘M’ gigante tatuata in testa non è certo una casualità. “Lo zio con cui è cresciuto, Jair Mina Mina…”. E il suo agente ‘italiano’, Mario Mauri. Che ci racconta in esclusiva questo gigante brasiliano che tanto piace all’Inter. “E’ un difensore centrale con un fisco imponente ma longilineo. Abbastanza veloce, dotato di buon calcio. Non è bellissimo da vedere, stilisticamente, ma ha tantissimi margini di miglioramento. Legge bene le chiusure difensive, è molto efficace. E attenzione perché sa fare anche tanti gol, la sua media gol lo dice chiaro e tondo”. Ben 7 gol in 26 partite di Libertadores. L’Italia nel suo destino? Possibile. Anche se “qualche tempo fa è stato proposto a diverse squadre italiane ma è sembrato u n profilo un po’ acerbo”. Al tempo. Oggi la sua valutazione si aggira intorno ai 15/20 milioni.

"Unico nel suo ruolo, si avvicina a Barzagli"

“Nel suo ruolo – difensore centrale – è abbastanza unico. E’ fisico, alto, ma non lento. A livello di impostazione si avvicina a Bonucci come stile, come pensiero. Come movenze, nel modo di aggredire l’avversario invece è più vicino a Barzagli. E’ totalmente diverso da Zapata”. Chi su Mina si è mosso decisamente in anticipo è il Barcellona. “Pre-accordo con il Barcellona?”. L’agente spiega: “Noi gestiamo il calciatore insieme allo zio, Jair Mina Mina. E quella del Barcellona è solo una proposta contrattuale che si può concretizzare – a certe condizioni - nel giugno 2018. Ma non è vincolante. L’unico obbligo che ha il Palmeiras è quello di avvertire il Barcellona nel caso sopraggiungano offerte superiori a quelle pattuite tra le parti. E’ solo una questione di informazione. Il Palmeiras ha previsto una clausola di rescissione ma non è vincolante”.

Chi è Mina

Passaporto extracomunitario. Ma “ha tanta voglia di misurarsi con l’Europa”. Di proposte ce ne sono, dalla Spagna alla Premier. “Ne abbiamo parlato in Spagna con il Siviglia. Ora ci sono stati approcci con Italia e Inghilterra”. Famiglia benestante ma un passato difficile, come per tanti altri ragazzi colombiani. Il suo agente Mauri racconta alcune curiosità sulla sua vita di tutti i giorni. “Il papà del ragazzo è un avvocato. Lui, Yerry, è umile, un grande professionista, qualità rara in Colombia perché non è da tutti, anche per lo stile di vita che è proprio di quel paese. E’ un esempio. Molto attento all’alimentazione. E’ assolutamente religioso. Legatissimo alla famiglia, tant’è che non ha mai avuto altri rappresentati al di fuori dello zio con cui è cresciuto”. E proprio insieme allo zio deciderà il suo futuro, che potrebbe essere davvero in Italia.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI