Rinnovo Nainggolan, Pallotta conferma: "È fatta"

Prima di partire per Boston, il presidente giallorosso ha confermato la conclusione della trattativa per il rinnovo del centrocampista belga: "È fatta"

Ogni tassello sta andando al suo posto: il futuro di Radja Nainggolan è sempre più colorato di giallorosso. Dopo l’incontro di sabato (durato 40 minuti) a Trigoria tra il belga, il suo agente, Beltrami, e il direttore sportivo Monchi per parlare del rinnovo, è arrivata ora la conferma della buona riuscita della trattativa anche dal presidente del club, James Pallotta: “Se è tutto fatto per il rinnovo di Nainggolan? Sì”, ha detto a Fiumicino, poco prima di partire per Boston, dove si ricongiungerà con la squadra di Eusebio Di Francesco. I contatti tra le parti proseguono ormai da tempo, ma adesso si è dunque presumibilmente arrivati al momento di svolta: l’ufficialità del prolungamento del centrocampista con la Roma sembra davvero a un passo.

Defrel in arrivo. Offerta per Mahrez

Preso il giovane Cengiz Ünder dal Basaksehir, la Roma continua a lavorare per regalare a Di Francesco nuovi rinforzi per il reparto offensivo. Due gli obiettivi dichiarati: Gregoire Defrel e Riyad Mahrez. Per il primo la trattativa sembra arrivata alle sue ultime battute: l'accordo tra le due società per il trasferimento del francese è, dopo diverse settimane, stato praticamente trovato nella sua totalità. Si va verso un prestito oneroso con obbligo di riscatto, affare da circa 20 milioni di euro. Il giocatore potrebbe arrivare a Roma già nella giornata di lunedì. Per quanto riguarda l'algerino, invece, la strada sembra più in salita: dopo i primi sondaggi, è stata recapitata nella giornata di sabato un'offerta da circa 23 milioni di euro al Leicester. La dirigenza delle Foxes, però, continua a chiederne 35. La Roma, comunque, proverà a insistere nei prossimi giorni per ridurre il gap tra offerta e richiesta.

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005