Rüdiger snobba la Roma: "Chelsea un'altra cosa"

Il difensore tedesco, appena passato ai Blues, ha parlato ai microfoni di Bein Sport Indonesia: "Tra i Blues e la Roma non c'è paragone, sono venuto qui per essere allenato da Antonio Conte"

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

Antonio Rüdiger e la Roma, un amore durato due anni e vissuto in maniera intensa. Da una parte e dall'altra, con i tifosi giallorossi che dopo un'inizio stentato hanno di fatto adottato il tedesco rendendolo un proprio beniamino. In estate, però, complice anche un fair play finanziario da sistemare, le strade si sono divise e il difensore è appordato, forse con un anno di ritardo, alla corte di Conte. Tutta un'altra vita, ma anche tutto un altro club, come proprio lo stesso Rüdiger ha voluto raccontare ai microfoni di Bein Sport Indonesia: "Non voglio mancare di rispetto a nessuno - ha detto -, ma tra Roma e Chelsea non c’è paragone. La Roma è una grande squadra in Italia, ma il Chelsea è di un altro livello, uno dei più grandi club al Mondo”. Parole chiare, che di certo lasceranno un qualche malumore ai tanti tifosi giallorossi che avevano salutato con malinconia la partenza del tedesco.

Copyright © 2013 Sky Italia - P.IVA 04619241005