user
20 luglio 2017

Calciomercato, Inter: accordo col Fenerbahce per Gabigol

print-icon
Gabigol, Inter

Gabigol, Inter

La società nerazzurra ha trovato l’accordo con il Fenerbahce per la cessione di Gabigol: toccherà adesso all’attaccante brasiliano decidere se accettare o meno il trasferimento in Turchia

Calciomercato L'Originale, da lunedì 17 luglio alle 23 su Sky Sport 1 e Supercalcio

TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Un futuro che con ogni probabilità sarà lontano dalla Pinetina, perché dopo la scorsa difficile stagione, l’Inter ha deciso di mandare in prestito Gabigol per consentirgli di giocare con maggiore continuità e fare così esperienza nel calcio europeo. Ma quale sarà la prossima squadra dell’attaccane brasiliano classe 1996? Dopo le trattative sfumate con Las Palmas e Porto, adesso l’Inter ha raggiunto un accordo con il Fenerbahce, formazione turca: toccherà come sempre a Gabigol decidere se accettare o meno la destinazione. Una soluzione, quella del prestito, che potrebbe mettere d’accordo tutti: in questi giorni, infatti, l’allenatore nerazzurro parlerà con l’attaccante per provare a fargli capire che una stagione da protagonista lontano dall’Inter potrebbe essere la decisione migliore per il suo futuro.

Gabigol: "Mi sto allenando al meglio e mi trovo bene con tutti"

Alla stampa brasiliana, intanto, Gabigol ha parlato così del suo momento: "Mi sto allenando al meglio, sono concentrato su quello che devo fare. Sono contento per l'ultima partita, ho portato il mio contributo. In questa tournée ci confronteremo con le big d'Europa: sfide che ci forniranno delle indicazioni importanti per il futuro. Voglio rispondere al meglio. Finora è stato un buon precampionato. Mi trovo bene con tutti, parliamo sempre: questo è importante per costruire un ottimo rapporto, sia all'interno che all'esterno del campo. Io sono un ragazzo tranquillo e allegro, voglio trasmettere questo ai miei compagni", le parole del brasiliano.

Vecino-Inter, tutto fatto

Matias Vecino si può già considerare un nuovo giocatore dell'Inter. Dopo l’incontro tra Lucci – agente del calciatore – e la dirigenza nerazzurra nel quale è stata raggiunta l’intesa totale sul contratto quadriennale del giocatore, infatti l’Inter ha deciso di pagare la clausola di rescissione del centrocampista uruguaiano, fissata dal club viola a 24 milioni di euro: per accettare un pagamento dilazionato, invece, la Fiorentina chiedeva 30 milioni di euro, ma la società nerazzurra ha rifiutato, ritenendo eccessiva la richiesta. Resta dunque solo da ultimare la parte burocratica, affare comunque ormai praticamente fatto.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI