Caricamento in corso...
13 agosto 2017

Calciomercato, tutte le trattative di giornata LIVE

print-icon
SKY

Tutte le trattative e i rumors in Italia e all'estero. Dal caso Keita a quello Kondogbia, con Kalinic che si avvicina al Milan e la Samp che ha offerto 16 milioni all'Atletico per Vietto

DA LUNEDI 14 AGOSTO TORNA CALCIOMERCATO L’ORIGINALE, DALLE 23 SU SKY SPORT 1 E SUPERCALCIO

Keita non convocato dalla Lazio per la Supercoppa non è stata solo una scelta tecnica di Simone Inzaghi. Alla base di tutto c'è il mercato, con la Juventus pronta ad affondare il colpo. "La situazione mi crea disagio psicologico, valuterò le conseguenze", ha detto il giocatore. Questa, però, sembra essere la trattativa che nei prossimi giorni potrebbe subire una svolta. Intanto Kalinic si allontana dalla Fiorentina ed è sempre più vicino al Milan, mentre la Sampdoria ha fatto un'offerta all'Atletico Madrid per Vietto

JUVENTUS - Detto di Keita, per il centrocampo bianconero continuano le riflessioni. Emre Can è sceso in campo con il Liverpool contro il Watford e ha fatto l’assist per l’1-1 provvisorio di Manè. Sembra sempre molto difficile convincere i Reds a lasciarlo partire. Muro dell'Atalanta che insiste per tenere Spinazzola. Insomma, due trattative difficili per la Juve. Quanto a Matuidi, potrebbe partire se al PSG arrivasse Fabinho.

MILAN - Kalinic è sempre più lontano da Firenze e sempre più vicino alla Milano rossonera. La prossima settimana appare fondamentale per chiudere questa operazione. L'attaccante vuole solo il Milan. Intanto Aubameyang dice: "Voglio tornare, ma stanno dormendo..."

FIORENTINA - Nella prima parte della prossima settimana si potrebbe chiudere per l’attaccante Simeone del Genoa. Resta uno spiraglio ancora per il Marsiglia, ma alla fine si dovrebbe chiudere tutto sui 15 milioni +3 di bonus – anche se per definire l’operazione si attenderà la partenza di Kalinic.

ROMA - Su Mahrez siamo all'ultimatum giallorosso al Leicester; la decisione definitiva del club inglese dovrà arrivare entro il 15 agosto. Il Leicester non ha mai risposto ufficialmente alla terza offerta giallorossa da 35 milioni e dopo i rifiuti arrivati per la prima e la seconda. L'agente del giocatore cerca di mediare e chiede alla Roma di alzare l’offerta attraverso alcuni bonus. I giallorossi però hanno bisogno di una risposta in tempi rapidi per lavorare eventualmente sul sostituto, quindi aspettano un sì o un no entro la mezzanotte, come detto, del 15 agosto.

INTER - Su Emre Mor problemi relativi alle commissioni degli agenti del giocatore turco. Le pretese sono considerate troppo alte e inaccettabili al momento dall’Inter; ecco perché l’affare ancora non si chiude nonostante ci sia l’accordo tra club e sull’ingaggio giocatore. Operazione in stand-by, con le parti che restano rigide sulle loro posizioni. Quanto a Schick, i nerazzurri, che si erano mossi in tempo per l’attaccante ceco, sono in vantaggio sulle altre pretendenti. Il giocatore gradirebbe la destinazione, Ferrero non intende abbassare le pretese e probabilmente lo cederà a chi farà l’offerta migliore. Per Schick c'è anche il MONACO che potrebbe provarci una volta ceduto Mbappé. Sondaggi anche di PSGRoma e Napoli. Infine Kondogbia: non ha giocato nell'amichevole contro il Betis, ha scelto di abbandonare gli ultimi allenamenti nerazzurri e soprattutto vuole il Valencia. ma resterà nerazzurro fino a quando non arriverà un'offerta adeguata (30 milioni di euro).

SAMPDORIA - Il club blucerchiato fa sul serio per cercare di portare a Genova l'attaccante argentino con passaporto italiano Vietto: inoltrata offerta di 16 milioni all'Atletico Madrid. C'è la concorrenza del Monaco che ha fatto un'offerta più alta al club di Madrid ma non ha ancora un accordo con il giocatore. E per questo la Samp spera.