user
21 agosto 2017

Calciomercato Juventus, altri contatti per Spinazzola: muro Atalanta

print-icon
Spinazzola, Atalanta

Continua il muro dell'Atalanta per Spinazzola (lapresse)

Altri contatti tra Marotta e Percassi per riportare l’esterno in bianconero: continua però il muro dell’Atalanta, non c’è il via libera dei nerazzurri. Situazione delicata, ma il giocatore potrebbe comunque essere convocato da Ventura in Nazionale

Questa sera torna Calciomercato L'Originale, dalle 23 su Sky Sport 1

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Allenamenti saltati, corteggiamenti, contatti e un mercato nella fase cruciale. Perché il tempo stringe, soprattutto per Spinazzola. In un braccio di ferro continuo tra Atalanta e Juventus.  Richiestissimo, Leonardo: prezioso per il sistema di Gaperini e tanto desiderato da Allegri. Intanto il presente, segnato dalla prima giornata di Serie A. Una domenica davvero particolare per l'esterno: allenamento a parte al mattino nonostante la convocazione per la partita contro la Roma. Niente stadio, Spinazzola è rimasto a casa. E ora l’inizio della nuova settimana con la situazione in stand bay. Con il giocatore e il suo agente che vorrebbero risolvere la situazione, anticipando così il ritorno in bianconero. E oggi, quindi, c’è stato un ulteriore contatto tra Marotta e Luca Percassi. Dall’altra parte, però, prosegue il muro dell’Atalanta:  i nerazzurri non hanno intenzione di sedersi al tavolo. Stallo.

Parole dure

Dalla sconfitta con la Roma al mercato, con tanta amarezza. Sì, Gasperini  nel post partita di domenica ha esternato la sua idea riguardo il caso di mercato che vede protagonista il suo giocatore. Parole dirette, senza filtro: "Perché Leonardo, sia che vada alla Juve o che rimanga con noi, avrà perso qualcosa". Dritto al punto, Gasp. Da un allenatore ad un CT, Ventura, che potrebbe addirittura convocarlo in Nazionale nonostante la situazione di questi giorni. Nel frattempo l’ex Perugia è sempre più un separato in casa, tra ambizioni future e una situazione molto delicata.

 

Da Marchiso a Cuadrado

Dimenticata la sconfitta contro la Lazio e vinta la prima di campionato contro il Cagliari, adesso la Juve può concentrarsi a terminare il suo mercato. Capitolo uscite: con Marchisio destinato a rimarere un punto saldo bianconero. Al momento nessun riscontro su delle offerte per lui. Con la volontà del giocatore di rimanere a Torino. Nessuna conferma dal Milan in merito ad una possibile trattativa. Nulla, poi, anche in merito ad uno scambio per Cuadrado e Inter per Brozovic. Né tanto meno con la Roma per Strootaman. Infine Asamoah, con la sua cessione al Galatasaray sempre bloccata: il motivo? La Juve non dà l'ok perché non ha ancora trovato il sostituto.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI