user
25 agosto 2017

Calciomercato, tutte le trattative di giornata LIVE

print-icon
SKY

Roma, in serata è attesa la risposta di Schick. Juve-Howedes: c'è l'accordo totale con il giocatore, ma i bianconeri temporeggiano e valutano anche altre soluzioni. Keita, muro contro muro tra la Lazio e le pretendenti

COUNTDOWN SCHICK L'attaccante ceco deve dare una risposta definitiva alla proposta della Roma. E’ attesa a breve. La novità di queste ore è che gli agenti del giocatore si sono visti con la Juventus per parlare di un giovane giocatore che interessa ai bianconeri che è Hlousek, 2002 dello Sparta Praga che piace anche a City, Ajax, Bayern e Psg. Le parti giurano che si è parlato solo di lui ma è inevitabile pensare che la Juventus abbia toccato il tema Schick nonostante non sia una priorità per i bianconeri. La situazione quindi è questa: la Roma aspetta una risposta alla proposta da 2 milioni per 5 anni. L'Inter, indispettita con la Sampdoria per come si è comportata (cercando un’asta a tutti i costi nonostante i buoni rapporti tra club, nonostante l’Inter abbia presentato un’offerta importante per Schick proprio quando il giocatore era stato ‘mollato’ dalla Juventus), non intende assolutamente partecipare ad aste. Sullo sfondo però c’è anche la Juventus che resta vigile sulla situazione: c’è la sensazione, nonostante le smentite che arrivano dai bianconeri, che voglia prendere Schick e lasciarlo un anno in prestito alla Sampdoria. Non è ancora stata fatta alcuna offerta e nel caso i bianconeri sembrano interessati più per il futuro. Al momento l’unico "no" ufficiale il giocatore l’ha detto al Napoli che anche oggi ha provato a reinserirsi in una trattativa che avrebbe potuto portare a Genova Zapata. Le altre operazioni della Sampdoria: Andersen ha effettuato le visite mediche, il difensore ’96 arriva dal Twente. Operazione da 2 milioni più bonus. Strinic del Napoli è una richiesta di Giampaolo. Piace anche al Sassuolo. Per Zapata c’è il gradimento del giocatore ma la trattativa vera e propria con il Napoli potrà iniziare solo dopo la cessione di Schick.

HOWEDES IN PUGNO – Il ds del club tedesco Heidel ha ammesso: “Howedes mi ha detto che vorrebbe lasciare lo Schalke04 per andare alla Juventus”. L'agente del difensore tedesco, Struth alla BILD ha confermato l'interesse dei bianconeri: "La Juve lo vuole, Howedes vuole la Juventus, abbiamo un principio di accordo. Ora tocca anche allo Schalke volere questo trasferimento" . Nella giornata di giovedì c’è stato un blitz di Paratici in Germania per bloccare il difensore. L’accordo con il giocatore c’è, e lo Schalke accetterebbe anche un prestito oneroso con diritto di riscatto. Sta alla Juve ora affondare o meno il colpo, se temporeggiare e capire se ci possano essere altre soluzioni. In uscita resta da risolvere la situazione Asamoah della quale ha parlato Allegri in conferenza stampa: "Partenza imminente no, ma sta facendo delle valutazioni insieme alla società, visto che mancano ormai 7-8 giorni di mercato".  Il giocatore che spinge per essere ceduto al Galatasaray non è stato convocato per la sfida con il Genoa.

SOLUZIONE KEITA Il ds biancoceleste Tare, a margine del sorteggio dei gironi di Europa League, ha parlatro di Keita: “Ci sono interessamenti di squadre importanti anche se in questo momento c’è un muro contro muro soprattutto con l’agente. Ma abbiamo pazienza e fiducia. Da questa storia nessuno esce vincitore, speriamo trovare soluzione importante usando buon senso. Keita è arrivato alla Lazio quando aveva 15 anni, gli abbiamo dato tantissimo e lui di questo deve tenere conto ed essere riconoscente alla Lazio. Va trovata una soluzione per il bene di tutti”

SKYMERCATO24– L'Inter spinge per Mangala, ma serve tempo per arrivare al difensore del Manchester City perché il club inglese non lo libera fino alla prossima partita di Premier contro il Bournemouth in programma sabato. Filtra ottimismo perché il difensore vuole l’Inter, la sua volontà è chiara. Il City ha dato un’apertura di massima al prestito che è la formula preferita dai nerazzurri. Il City potrebbe sostituirlo con Evans del West Bromwich. Per l'attacco i nerazzurri hanno riallacciato i contatti con la Lazio per Keita ma sempre alle sue condizioni, soprattutto economiche. Ci provano. Ma bisogna capire se Lotito  accetterà. Jovetic in uscita: piace al Monaco. Contatti attraverso l’agente Ramadani. Milan, sempre più braccio di ferro con NiangRafinha ha detto il sì ai rossoneri, gradisce la destinazione e il progetto. Gustavo Gomez vuole solo il Fenerbahce che offre 4 milioni per il prestito biennale con riscatto a 6 milioni. Paletta continua ad interessare alla Lazio. In casa Napoli tiene banco la questione Pepe Reina: l'offerta del PSG  scade oggi: proposti 5 milioni più il prestito di Areola. Il Napoli non vuole Areola e comunque ribadisce in questo momento, a 7 giorni dalla fine, Reina non può andarsene. Rulli sarebbe l’unico giocatore che prenderebbero ma la Real Sociedad lo farebbe pagare tantissimo. E l’offerta del PSG scade nelle prossime ore. In seconda linea c’è anche il profilo di RUI PATRICIO, così come quello di Karnezis. Sepe, l’agente del portiere è stato a Castelvolturno nel pomeriggio, il giocatore ha firmato il rinnovo fino al 2022.

Sassuolo, preso Rogerio. Falcinelli prolunga

Un rinnovo e un acquisto per il Sassuolo. L'attaccante Diego Falcinelli ha prolungato il proprio contratto fino al giugno del 2022. In questo modo il Sassuolo avrà per le prossime cinque stagioni il tridente d'attacco titolare, con lo stesso Falcinelli, oltre a Berardi e Politano che avevano rinnovato nei giorni scorsi fino al 2022. Oggi la società emiliana ha perfezionato con la Juventus il prestito del difensore Rogerio, classe 1998.

Samp, presentato Andersen: vestirà la maglia n.3

Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo definitivo dal F.C. Twente i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Joachim Andersen (nato a Frederiksberg, Danimarca, il 31 maggio 1996). Il difensore – che ha scelto la maglia numero 3 – sarà a disposizione di mister Marco Giampaolo a partire dall’allenamento in programma domani, sabato, al centro sportivo “Gloriano Mugnaini” di Bogliasco.

Van der Wiel a Cagliari: contratto triennale

Ora è ufficiale: Gregory Van der Wiel, classe 1988, difensore esterno destro olandese, è un giocatore del Cagliari. Già scelta la maglia: indosserà la numero 2. Van Der Wiel arriva dal Ferenbache, ma ha giocato anche nell'Ajax e nel Paris Saint Germain. Ha disputato 46 partite con la nazionale olandese. Occupera' in campo proprio la posizione di Isla, passato quest'estate al Fenerbache.
Il giocatore olandese era in Sardegna da qualche giorno, ma l'annuncio del club è arrivato questo pomeriggio. L'acquisto è a titolo definitivo: il difensore ha infatti firmato un contratto triennale.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI