user
01 settembre 2017

Inter, Karamoh: "Speriamo di vincere lo scudetto"

print-icon

Prime parole da giocatore dell'Inter per Yann Karamoh, talento francese arrivato proprio l'ultimo giorno di mercato: "Speriamo di vincere lo scudetto quest'anno". Intanto dal Portogallo, ecco anche le sensazioni di Gabigol, trasferitosi al Benfica

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Tanto entusiasmo e una irrefrenabile voglia di cominciare, si presenta così Yann Karamoh il giorno dopo il suo arrivo all’Inter. Il talento francese, giunto in nerazzurro proprio all’ultimo giorno di mercato, è impaziente di calpestare il prato di San Siro, uno stadio in cui sognava di giocare fin da bambino. "Spero di poter contribuire a realizzare gli obiettivi del club. E' una grande opportunità per me, arrivo in una squadra di campioni che ho avuto l'occasione di seguire in questa estate in cui hanno ottenuto grandi risultati. Speriamo di vincere lo scudetto quest'anno" le parole di Karamoh a Inter Channel. "Velocità, dribbling e la capacità di cambiare il ritmo della gara con i miei movimenti. San Siro? Quello che so non è ancora abbastanza. Spero di conoscere presto questo stadio. Mi fa effetto perché è uno stadio che guardavo da piccolo con grandi sfide e grandi giocatori che hanno calpestato questo campo".

Parla Gabigol

Per un Karamoh che arriva, ecco un Gabigol che saluta. L’attaccante portoghese sembra aver già dimenticato l’Inter, concentrandosi completamente sulla sua nuova avventura in Portogallo. Le prime parole del classe ’96 all’arrivo a Lisbona svelano un Gabigol felice ed entusiasta della sua nuova maglia, con cui ha intenzione di riscattare gli ultimi anni non proprio felici trascorsi a Milano. "Sono al Benfica che è il miglior club del momento. L'Inter è il passato e adesso spero di aiutare i compagni a conquistare titoli e vittorie" le parole di Gabigol all’arrivo a Lisbona. "La concorrenza mi motiva maggiormente. Preferisco dimostrare le mie qualità in campo lavorando sodo ogni giorno, se il Benfica mi ha scelto è perchè pensano che sono molto bravo e voglio dimostrarlo. Il Benfica è un grande club che non ha bisogno di presentazioni. E' il più grande club portoghese che ha vinto molti titoli".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI