user
28 novembre 2017

Calciomercato - Caldirola può tornare in Serie A: Cagliari e Genoa su di lui

print-icon
Luca Caldirola - Werder

Luca Caldirola, difensore del Werder (Getty)

L'ex centrale del Brescia - cresciuto nella Primavera dell'Inter - gioca in Bundes da tanti anni ma può tornare in Italia già nel mercato di gennaio. In estate è stato cercato dalla Lazio, ora lo vogliono Genoa e Cagliari

Per tanti anni la Bundes è stata la sua casa, tra Brema e Darmstadt. Ora, però, Luca Caldirola può tornare in Serie A. In Italia. Breve identikit: centrale difensivo classe '91, una vita nella Primavera dell'Inter e qualche prestito in Serie B, tra Brescia e Cesena. Poi l'arrivo in Bundes. Adesso... la chiamata della Serie A: Luca Caldirola può tornare, Cagliari e Genoa ci pensano. I primi hanno già avviato i primi contatti per portarlo in Sardegna e rinforzare la difesa, mentre la squadra di Ballardini cerca un difensore per il prossimo mercato e potrebbe virare su di lui. L'ex Inter ha aperto al trasferimento, ci sono tutte le basi per poter tornare in Italia, ha il contratto in scadenza nel 2019 e considera conclusa la sua esperienza in Germania. Due stagioni fa, col Darmstadt dei miracoli, ha sempre giocato titolare (34 gare), ma quest'anno ha collezionato solo una presenza dall'inizio. Poi tante panchine e un feeling mai trovato con Florian Kohfeldt, manager del Werder Brema. Ora l'occasione di approdare in Serie A...

L'occasione-Lazio in estate

Italia-Caldirola, atto secondo? Forse. Perché non è la prima volta che il centrale è vicino ad un ritorno nel Bel Paese: in estate, infatti, c'è stato anche un tentativo della Lazio. Inzaghi era alla ricerca di un difensore affidabile, Hoedt era appena stato ceduto al Southampton e Paletta era ancora in bilico. Così, come alternativa a quest'ultimo, Tare pensò al colpo Caldirola. Contatti, affondi, piccoli passi per capire la fattibilità dell'operazione, ma alla fine l'ex Inter è rimasto in Bundes (e Paletta non è mai arrivato alla Lazio...). Ora una nuova occasione: Caldirola ha esordito in Champions con la maglia dell'Inter, ha giocato anche nel Vitesse e per tre anni - dal gennaio 2012 a giugno 2013 - è stato in prestito tra Brescia e Cesena, disputando anche gli Europei Under 21 del 2013 (giocati da titolare e persi in finale con la Spagna). Il resto è storia: via al Werder per 2,5 milioni e nuova esperienza in Bundesliga, dove ha collezionato 79 presenze e un gol (considerando anche la stagione al Darmstadt). Ora di nuovo l'Italia?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI