24 dicembre 2017

Calciomercato: Lazio, de Vrij sempre orientato al 'no' sul rinnovo. Inter e Barcellona alla finestra

print-icon

Il difensore olandese, in scadenza a giugno, salvo soprese sembrerebbe ormai deciso a non rinnovare il proprio contratto con il club biancoceleste: su di lui continua il pressing di Inter e Barcellona, che vorrebbero prenderlo a parametro zero

LAZIO-DE VRIJ, RINNOVO LONTANO: CONTATTI CON INTER E BARCELLONA

Nell’ultima giornata di campionato la Lazio ha ritrovato il sorriso grazie al netto successo all’Olimpico contro il Crotone firmato Lukaku, Immobile, Lulic e Felipe Anderson, ma adesso a tenere banco in casa biancoceleste sono le situazioni legate al calciomercato. Sessione invernale alle porte, a tenere in apprensione maggiormente la società del presidente Lotito è la questione relativa al futuro di Stefan de Vrij, in scadenza di contratto a giungo 2018. Dopo i primi segnali negativi arrivati negli scorsi giorni, il difensore olandese – salvo sorprese – non ha ancora dato una risposta definitiva alla proposta di rinnovo della Lazio, ma sembra ancora orientato verso il 'no'. Il suo futuro, quindi, potrebbe essere lontano dalla Capitale: su de Vrij continua forte il pressing di Inter e Barcellona.

Lazio, rinnovo de Vrij: contatti con Inter e Barcellona

I possibili scenari: Inter e Barcellona alla finestra

Per la Lazio il rischio concreto è quello di perdere il giocatore a parametro zero. Essendo il suo contratto in scadenza nel prossimo giugno, infatti, de Vrij potrebbe firmare un pre contratto con un ipotetico nuovo club già dal 4 gennaio, a sei mesi dalla naturale scadenza con la società biancoceleste. Situazione differente dal prossimo 1 febbraio, data a partire dalla quale l’olandese potrebbe siglare un accordo vero e proprio con una nuova squadra. Sulle tracce del giocatore ci sono ormai da tempo Inter e Barcellona, che stanno seguendo da vicino la vicenda: la possibilità di prendere a parametro zero il classe ’92, infatti, alletta non poco sia i nerazzurri che i blaugrana, che vorrebbero accaparrarsi uno dei profili che maggiormente si è messo in mostra negli ultimi anni in un campionato complicato come quello italiano. Discussioni che proseguono tra i due club – pronti ad offrire all’olandese un contratto importante - e l’entourage del difensore (l’agenzia SEG), con possibili nuovi risvolti in continuo divenire. Intanto i segnali che arrivano non sono buoni per la Lazio: in attesa di una risposta definitiva sul rinnovo, Stefan de Vrij sembra sempre orientato a dire 'no'.

Inzaghi e Lotito sul rinnovo

E sulla questione relativa al rinnovo di de Vrij si sono espressi anche l’allenatore biancoceleste Simone Inzaghi e il presidente Claudio Lotito. "De Vrij? E' un piacere allenarlo – ha detto Inzaghi ai microfoni di Sky Sport al termine di Lazio-Crotone -, ha grandi qualità. So che stanno parlando per la questione riguardante il rinnovo, mi piacerebbe che restasse con noi. Ma sono cose che riguardano loro...". Parole chiare da parte del presidente della Lazio: "Ho sempre detto che a cambiare sono le persone – ha detto invece Lotito a Radio Incontro Olympia -, ma la Lazio resta. Mi auguro che ciò non valga per me. Non so se de Vrij andrà via a parametro zero, questo rientra nei comportamenti e nell’etica delle persone: come società nei confronti dei calciatori ci siamo sempre comportati a dovere, vedremo quali saranno le loro scelte. Siamo abituati a far valere i nostri diritti nel rispetto delle regole".

Lotito spinge Palombi alla Salernitana

Non solo la questione legata al rinnovo di Stefan de Vrij, a lasciare la Lazio potrebbe essere anche Simone Palombi. Altre le motivazioni che spingerebbero a lasciare il club biancoceleste il centrocampista classe ’96, alla ricerca di maggiore spazio dopo le sole tre apparizioni in questa stagione. Due gettoni in Europa League e una presenza - 67 minuti disputati - in campionato per il giocatore che nella passata stagione ha vestito la maglia della Ternana, sul quale adesso c’è l’interesse di due club di Serie B. Spinge il Carpi, che lo avrebbe individuato come profilo ideale per il centrocampo, ma il presidente Lotito vorrebbe portare Palombi nell’altro suo club, la Salernitana. Situazione in divenire e valutazioni in corso, il giocatore potrebbe fare al caso dell’allenatore granata Stefano Colantuono.

serie a, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Riecco la Wierer: gli azzurri in gara oggi

Olimpiadi Corea 2018: risultati LIVE

Pecchia: "Poca serenità, ma salvezza alla portata"

Inzaghi: "Siamo in alto e vogliamo restarci"

Drogba Jr. come papà: firma con il Guingamp

Milan "doppio": in campo corre, la società arranca

Conte: "Messi il top, ma il Barça non è solo lui"

Lazio, Tare: "Rinnovo De Vrij? Proposta ritirata"

Skenderbeu, maxi squalifica: 10 anni senza coppe

Roma, i giallorossi sono a Kharkiv

Jimmy Butler, l’All-Star stanco: “Meglio riposare”

I PIU' VISTI DI OGGI