user
12 gennaio 2018

Calciomercato Juventus, occhi su Han del Cagliari. Alisson, non solo Psg: c'è anche il Real Madrid

print-icon
ali

I bianconeri guardano al futuro: dopo aver incontrato il Cagliari per Barella, presto contatti con l'entourage dell'attaccante nordcoreano. Roma, nuove sirene estere per Alisson: il portiere corteggiano anche dal Real, dopo l'avvicinamento del Psg. Inter: lunedì le visite mediche di Lisandro Lopez. Fiorentina: piacciono Soucek dello Slavia Praga e Cabaye del Crystal Palace

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Calciomercato che decolla: la Serie A prepara i colpi per l’inverno. A muoversi le big del campionato, ma non solo: tutti a caccia di rinforzi. Chi può vantare già una rosa estremamente competitiva è la Juventus, completa nei suoi reparti e già con gli occhi rivolti al futuro. La trattativa per Emre Can è nelle sue fasi conclusive, ma i bianconeri sono decisi a fare passi avanti su altri nomi di prospettiva: è il caso di Nicolò Barella, talentuoso centrocampista del Cagliari, per cui la dirigenza juventina ha avuto un incontro nella giornata di giovedì. Ma il profilo del giocatore dell’U21 azzurra non è l’unico monitorato dei rossoblu: a breve dovrebbero infatti partire nuovi contatti tra i bianconeri e l’entourage di Han, nordcoreano classe 1998 che tanto sta facendo bene in prestito al Perugia. L’idea della Juve è di prendere il giocatore a giugno, ma le operazioni potrebbero anche essere accelerate: non è da escludere che la trattativa possa risolversi già nel mese di gennaio e che l’attaccante possa restare in Umbria comunque fino a fine stagione.

Inter, lunedì le visite di Lisandro Lopez. Brozovic proposto al Siviglia

Nonostante le prime difficoltà, l’Inter si sta muovendo sul mercato a caccia di rinforzi. Il primo è già stato trovato: si tratta di Lisandro Lopez, difensore del Benfica. La trattativa per il classe 1989 è stata chiusa definitivamente (prestito a 500 mila euro con diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro) e il giocatore sarà lunedì a Milano per sottoporsi alle visite mediche di rito. Nerazzurri che si continuano a muoversi nel frattempo anche per Rafinha del Barcellona: dopo il primo no blaugrana, è previsto per lunedì un nuovo incontro tra l’entourage del giocatore e il Barça. Al momento la dirigenza catalana ritiene che il valore del giocatore (una volta ritornato al top della condizione dopo l’infortunio) sia molto più alto dei 20 milioni proposti dall’Inter. Si cercheranno formule e soluzioni che possano accontentare entrambe le parti, dopo che il centrocampista ha già accettato l’offerta dell’Inter e attende solamente che i due club trovino un accordo: appuntamento alla prossima settimana. Capitolo uscite: non solo Joao Mario, ma anche Brozovic indiziato a partire. Il centrocampista croato è stato nelle ultime ore proposto al Siviglia di Montella: al momento la trattativa non è però decollata.

Anche il Real Madrid segue Alisson

Impegnata sul mercato anche la Roma, alle prese con le uscite (Bruno Peres su tutti) ma anche intenta a difendersi dagli attacchi delle big europee per Alisson. Il portiere brasiliano ha mostrato grandissime doti in questa prima parte di stagione e per lui si è già mosso nei giorni scorsi il Paris Saint-Germain, disposto a scendere a trattative con la società giallorossa in vista dell’estate. Nelle ultime ore, però, va registrato anche l’interesse del Real Madrid: il club spagnolo ha mosso i primi, timidi passi di avvicinamento al giocatore della Seleçao, visto che l’affare Kepa - indiziato numero uno a sostituire Keylor Navas - potrebbe saltare per i problemi fisici dello stesso numero uno dell’Athletic Bilbao.

Napoli, nuovi contatti per Verdi. Fiorentina su Soucek e Cabaye

Chi è pronto a piazzare il secondo colpo del suo calciomercato invernale è il Napoli. La società azzurra, dopo aver chiuso l’affare Machach dal Tolosa, è decisa anche a portare a casa il sì di Simone Verdi. Nuovi contatti oggi tra De Laurentiis e il Bologna per definire l’accordo sui 20 milioni di euro su bonus: a questo punto manca solo l’ok al trasferimento dell’esterno classe 1992, che tornerà in Italia solo lunedì. Si attende una sua risposta, che a questo punto potrebbe essere positiva. Rimangono comunque calde le piste che portano a Deulofeu del Barcellona e a Politano del Sassuolo, club con cui il Napoli potrebbe anche giocarsi la carta Maksimovic. A muoversi anche la Fiorentina: interesse per Soucek, centrocampista classe 1995 dello Slavia Praga. Le due società stanno ragionando per un prestito con obbligo di riscatto, ma il club ceco vorrebbe una cessione immediata a titolo definitivo per 3,5 milioni di euro. Altro nome sul taccuino viola è quello di Yohann Cabaye: il classe 1986 è ora al Crystal Palace, anche se per lui la trattativa è al momento in standby a causa dell’ingaggio considerato troppo alto dalla Fiorentina.

Speciale calciomercato 2018: tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI