Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
05 luglio 2018

Calciomercato Genoa, un altro argentino per l'attacco: è Claudio Spinelli

print-icon

Sulla scia dei vari Milito, Palacio e Simeone, il Genoa pronto a puntare su un nuovo argentino per il suo attacco: è Claudio Spinelli, classe 1997 reduce da una stagione con 7 gol in 13 presenze con la maglia del San Martìn

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Un altro argentino per l'attacco del Genoa: si chiama Claudio Spinelli la nuova scommessa del presidente Enrico Preziosi. Che aveva già annunciato l'imminente arrivo di un nuovo centravanti: "Abbiamo preso un attaccante e lo annunceremo prima di domenica. Al momento stiamo completando i documenti", le sue parole. Ed il Genoa è andata a pescare ancora una volta in Sud America, è l'argentino Claudio Spinelli l'attaccante di cui ha parlato Preziosi. Si tratta di un centravanti classe 1997 di proprietà del Tigre, che nell'ultima stagione ha fatto molto bene con la maglia del San Martìn. Ora è finito nel mirino della società rossoblu, pronta a fare un investimento importante per un calciatore giovane ma dal sicuro talento. Nei prossimi giorni la chiusura della trattativa, con Claudio Spinelli pronto a sbarcare in Italia per vestire la maglia del Genoa.

Milito, Simeone e gli altri: la tradizione argentina a Genova

E allora Genova e, in particolar modo, i tifosi rossoblu, possono sognare un altro colpo argentino. Soprattutto negli ultimi anni, infatti, tanti calciatori provenienti dal Sud America hanno fatto le fortune del Genoa. Che ha sempre avuto un feeling particolare con i calciatori argentini, soprattutto se attaccanti. A partire da Diego Milito, l'esempio più eclatante: per 'El Principe' ben 60 gol in rossoblu, prima del trasferimento all'Inter dov'è diventato uno dei grandi eroi del 'Triplete' nerazzurro. L'ultimo in ordine di tempo, invece, è stato Giovanni Simeone: preso dal Banfield, immediatamente protagonista in Serie A con 12 gol. Poi la cessione alla Fiorentina, dov'è riuscito a ripetersi nella stagione successiva. E cosa dire di Rodrigo Palacio? Anche lui argentino innamorato di Genova: ben 38 gol in tre stagioni in rossoblu, prima del salto all'Inter. Ruolo diverso, ma percorso simile: anche Diego Perotti è stato portato in Italia dal Genoa e si è imposto in rossoblu, per poi trasferirsi alla Roma. E' stata una meteora, invece, Mauro Boselli: appena due gol, il secondo dei quali mandò in Serie B la Sampdoria in un Derby della Lanterna che passò alla storia e permise anche a quest'argentino di conquistare i tifosi del Genoa. E ora una nuova scommessa, che si chiama Claudio Spinelli. Classe 1997, si presenta in Italia con un curriculum da 7 gol in 13 presenze nell'ultima stagione con il San Martìn (dove era in prestito dal Tigre) in Primera Division. Ora la grande occasione in Italia, per provare a ripercorrere le orme dei vari Milito, Palacio, Simeone e dei grandi argentini lanciati dal Genoa.

Samp, visite per Jankto. L'Empoli s'inserisce per La Gumina

Investimento importante per il centrocampo, la Sampdoria ha preso Jakub Jankto. Prestito con diritto di riscatto a circa 15 milioni, con percentuale sulla futura rivendita lasciata all'Udinese. Tutto fatto, il centrocampista atteso dalle visite mediche per poi iniziare la nuova avventura blucerchiata. Sembrava tutto fatto anche per Antonino La Gumina, ballavano circa 500 mila euro di parte fissa con il Palermo (6,5 la proposta blucerchiata, 7 milioni la richiesta rosanero oltre i 2 milioni di bonus sui quali c'era già l'accordo). Improvvisamente, però, s'è inserito l'Empoli: il Palermo preferirebbe cederlo agli azzurri per una questione di formula, La Gumina preferisce invece la Sampdoria. Ufficiale, invece, l'arrivo alla Sampdoria del trequartista belga Peeters.

Torino, salta Verissimo? Bruno Peres al San Paolo

Continua ad andare per le lunghe la trattativa per il trasferimento di Lucas Verissimo al Torino. Il continuo tira e molla con il Santos sembra aver stancato la società granata, che potrebbe quindi virare su un altro obiettivo per la difesa. Nelle settimane scorse sembrava fatta, invece, per il ritorno di Bruno Peres. Anche questo trasferimento, però, è saltato: l'esterno della Roma andrà al San Paolo.

Le altre operazioni

Il Cagliari chiude per Cerri dalla Juventus: operazione in prestito con diritto di riscatto a 10 milioni. Sarà Sepe il portiere del Parma: arriva dal Napoli, con Frattali che farà il percorso inverso. Palacio e Donsah rinnovato con il Bologna, che ha ufficializzato anche l'arrivo di Svanberg dal Malmo. Borriello ha risolto il contratto con la Spal, che ha invece chiuso per l'arrivo di Valoti dall'Hellas Verona. Frosinone scatenato: obiettivo Antonelli del Milan per la fascia e Goldaniga per la difesa, tentativo per Falzerano per il centrocampo.

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI