Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 luglio 2018

Spal, risolto il contratto di Borriello: è ufficiale

print-icon
bor

E' ufficiale la risoluzione del contratto di Marco Borriello con la Spal. L'attaccante saluta dopo appena un anno, dopo una stagione condizionata da un infortunio e con un solo gol segnato in 15 presenze

MERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL MERCATO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Si è conclusa dopo appena un anno l'avventura di Marco Borriello alla Spal. Parentesi piuttosto negativa per l'attaccante italiano, con appena 15 presenze totali in Serie A e un solo gol. Eppure l'arrivo di Borriello a Ferrara era stato accolto con grande entusiasmo dai tifosi, considerato il rendimento avuto l'anno prima dal centravanti con la maglia del Cagliari: ben 16 gol in campionato, tornato ad altissimi livelli nella stagione in Sardegna. Con la Spal un gol alla seconda di campionato contro l'Udinese, quasi sempre impiegato fino alla penultima gara del girone d'andata contro il Torino. Poi il buio. Per lui zero partite nel 2018, seconda parte di stagione condizionata da problemi fisici. Campionato da dimenticare, con l'unico lampo contro l'Udinese che comunque gli ha permesso di diventare l'unico calciatore nella storia ad aver segnato in Serie A con dodici squadre diverse. Ora l'addio, ufficializzato con poche parole dalla Spal: "S.P.A.L. comunica di aver risolto consensualmente il rapporto professionale col tesserato Marco Borriello", si legge sul comunicato apparso sul sito ufficiale della squadra.

L'annuncio di Borriello

La notizia della risoluzione del contratto tra Marco Borriello e la Spal era ormai già nota ed è stata semplicemente ufficializzata dalla società. Lo stesso attaccante, attraverso il suo profilo Instagram, lo scorso 5 luglio aveva annunciato l'addio con queste parole: "Volevo comunicarvi che nella giornata odierna ho risolto consensualmente il contratto che mi legava per un altro anno alla Spal. Volevo ringraziare la città di Ferrara e i tifosi della Spal per l'accoglienza e l'ospitalità che mi hanno riservato. Avrei voluto dare di più. Ma alcune incomprensioni, unite al mio maledetto infortunio, hanno compromesso questa stagione sportiva. Non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento alla prossima stagione sportiva".

CALCIOMERCATO - TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI