user
04 agosto 2018

Calciomercato Milan, Gattuso: "Completi al 90%, serve centrocampista"

print-icon

L'allenatore rossonero felice per gli arrivi di Caldara e Higuain: "Sono due giocatori importanti. Calciomercato? Siamo completi al 90%, si può fare qualcosa a centrocampo. Anche noi volevamo Vidal"

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

La sfida contro il Barcellona chiuderà l'International Champions Cup del Milan, ma al di là degli aspetti di campo l’attenzione di Gennaro Gattuso e di tutto l’ambiente rossonero non può che essere rivolta al calciomercato. "Sono contento degli acquisti di Caldara e Higuain, sono arrivati due giocatori importanti. Mattia è un giovane interessante che può crescere ancora molto. Gonzalo lo conosciamo tutti, ma siamo una squadra. Bisogna farli sentire a casa loro, facendogli capire come si lavora e come si sta in questo gruppo. Sono sicuro che ci daranno una mano per fare una stagione importante", ha commentato in conferenza stampa l’allenatore del Milan. Gattuso che ha poi aggiunto: "Cambio di modulo? No, l’arrivo del Pipita non mi spingerà a cambiare modulo, che resterà il 4-3-3. Lavoriamo però anche su altri concetti, ma la base rimane quella. Mi aspettavo che la società facesse qualcosa. Ho parlato tantissimo con Higuain così come ho fatto con altri giocatori in questi mesi. Per noi deve essere un motivo d'orgoglio il suo arrivo, ci può far fare il salto di qualità. Il Milan ha un grande fascino, difficilmente un giocatore non vuole venire qui".

"Rinforzi? A centrocampo. Volevamo Vidal, ma…"

Higuain e Caldara due nuovi rinforzi per la sua rosa, ma Gattuso tiene ancora la porta aperta per altri possibili arrivi: "Vediamo, il mercato chiude il 17. Al 90% siamo completi, iniziamo ad essere anche in tanti. Il compito del club adesso è pure quello di sfoltire la rosa, vedremo cosa succederà negli ultimi giorni. Si può fare qualcosa a centrocampo. Vidal? A chi non piace… Anche noi ci avevamo pensato, ma abbiamo i paletti del FFP, non potevamo permettercelo", ha aggiunto Gattuso. Che poi esalta la nuova Serie A ormai ai nastri di partenza: "Dopo tanti anni, per tutte le problematiche del nostro sistema calcio, quello di Cristiano Ronaldo è stato un acquisto incredibile. Non è un caso che si inizi a parlare di nomi importanti come Modric, prima preferivano andare in Inghilterra o in Spagna", ha concluso l’allenatore del Milan.

CALCIOMERCATO 2018, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI