user
08 agosto 2018

Calciomercato 2018, Modric e Bakayoko: Milano si riprende la scena

print-icon

Nerazzurri e rossoneri, nuovamente protagonisti sul mercato, sono al lavoro per un grande colpo a centrocampo. L'Inter sogna il croato del Real Madrid, il Milan punta il francese del Chelsea

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

MODRIC, ORE DECISIVE PER IL FUTURO

MILAN, TRATTATIVA AVANZATA PER BAKAYOKO

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

L’asse del mercato si è spostato su Milano, centro gravitazionale dell’ultima settimana. E anche oggi (con sponda Madrid) gli occhi sono puntati tutti su Inter e Milan. L’arrivo di Leonardo e l’ingaggio di Maldini hanno dato una grande credibilità al nuovo corso Elliot. Per rimettere a posto la squadra, per migliorarla rispetto alla passata stagione bisognava intervenire in attacco. E il Milan ha subito preso Gonzalo Higuain. Ora, per coprire quel 10% che secondo Gattuso manca ancora, caccia al centrocampista. E il nome più concreto sul quale sta lavorando Leonardo è Bakayoko. Gli esperti di calcio internazionale non possono non conoscerlo. Di sicuro non ha la classe di Modric o i colpi di Milinkovic Savic, ma è uno dei centrocampisti più promettenti d’Europa. Statuario, grande potenza, una colonna con grande dinamismo. La sua presenza in campo si fa sentire eccome. Lui quest’anno al Chelsea ha vissuto una stagione in sordina, ma la scorsa estate era stato pagato 40 milioni di euro. Rientra in quel gruppo di calciatori per i quali Elliot in maniera preventiva aveva dato il suo ok: giovani, stipendio ancora non eccessivo e con ulteriori margini di crescita. In più con il Chelsea si può parlare di prestito con diritto di riscatto, visto che i londinesi vorrebbero difendere l’investimento (e rivalutare il giocatore). La trattativa c’è e al Milan sono fiduciosi. Non c’è ancora, ma forse c’è la stessa fiducia, per il sogno estivo nerazzurro: Lucas Modric. Il ragazzo oggi si è allenato a Madrid, nelle prossime ore decisivo il contatto con Florentino e con i dirigenti madridisti, in primis Jose Angel Sanchez. La storia ormai i tifosi interisti la conoscono a memoria: tanto che oggi sui social è un profluvio di speranze, attese, preghiere pr quello che potrebbe essere un colpo pazzesco, sia tecnico che mediatico. Mday, san Lucas, chiamatela come volete questa giornata. Ma dall’incontro con Florentino, dalla durezza (o meno) della risposta, l’Inter avrà il suo verdetto. I nerazzurri sanno di aver fatto tutto quello che c’era da fare. Si sono messi nelle condizioni di poter accogliere appena possibile Modric. Di più non si poteva chiedere. Se il Real pretende la clausola non ci sono appigli. Modric vuole tentare l’esperienza nerazzurra, per avere nuovi stimoli e per cambiare prospettiva. Magari per sfidare il suo amico CR7. Basta aspettare, ormai ci siamo.

 

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI